Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Dote Unica Lavoro

Sei un lavoratore sospeso dal lavoro con trattamenti di integrazione salariale in deroga e con "causali" COVID-19? Puoi fare domanda per avere la Dote Unica Lavoro. Leggi di piĂą.

Dote Unica Lavoro

🆕Regione Lombardia ha esteso la Dote Unica Lavoro a tutti i lavoratori sospesi dal lavoro che beneficiano di trattamenti di integrazione salariale in deroga e con “causali” COVID-19👇🏻

Cos’è la Dote Unica Lavoro

🔀💡👨🏻‍🏫La Dote Unica Lavoro è un sostegno di Regione Lombardia per favorire l’inserimento o reinserimento lavorativo e la qualificazione o riqualificazione professionale.
Con la Dote Unica Lavoro puoi accedere gratis a percorsi di formazione, riqualificazione e a servizi mirati a rafforzare le tue competenze professionali.

Come funziona

Con la Dote Unica Lavoro hai a disposizione servizi per il lavoro e la formazione che piĂą rispondono alle tue esigenze occupazionali.

👉🏻Per chiedere la Dote devi rivolgerti a un operatore accreditato da Regione Lombardia che si occupa della tua profilazione nel sistema informativo, controlla se hai i requisiti e ti assegna una fascia di aiuto.
Con l’operatore accreditato definisci il Piano di Intervento Personalizzato (PIP), funzionale all’obiettivo che vuoi raggiungere:
• inserimento lavorativo
• autoimpiego e autoimprenditorialità
• riqualificazione

Regione Lombardia ha individuato cinque fasce di intensitĂ  di aiuto, calcolate in base a: distanza dal mercato del lavoro, etĂ  e genere.
Ad ogni fascia corrisponde una Dote, il valore economico e i servizi sono stabiliti in proporzione alla fascia d’intensità d’aiuto a cui accedi.

Requisiti

Puoi chiedere la Dote se hai fino a 65 anni e se sei:

🆕 – lavoratore sospeso dal lavoro con trattamento di integrazione salariale in deroga e con “causali” COVID-19 (decreto del 12 ottobre 2020 n. 11998)
disoccupato privo di impiego, residente o domiciliato in Lombardia, anche percettore di Naspi
occupato sospeso per crisi, riorganizzazione aziendale o cessazione in unità produttive/operative in Lombardia, con ammortizzatore sociale attraverso la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), nell’ambito degli istituti dei Fondi di solidarietà e/o Accordi/Contratti/Assegno di solidarietà come disciplinati dal D.Lgs. n. 148/2015
militare congedando e personale, militare e civile, delle Forze dell’ordine e Forze armate, residente o domiciliato in Regione Lombardia, con autorizzazione rilasciata dal proprio Comando/Questura/Provveditorato regionale di riferimento
iscritto ad un Master universitario di I e II livello, residente o domiciliati in Regione Lombardia.

âť•Importante: quando attivi la Dote, dovrai presentare la lettera del datore di lavoro o la documentazione che attesta la tipologia di ammortizzatore sociale di cui benefici e la causale della sospensione lavorativa.

❌Non puoi fare domanda se sei già beneficiario di altre politiche attive. Non possono quindi fare domanda:
– giovani fino a 29 anni, che possono avere accesso alla misura Garanzia Giovani
– occupati sospesi in Accordo di ricollocazione art. 24 bis D.Lgs. 148/2015, che possono avere accesso all’Assegno di Ricollocazione e all’Avviso Azioni di rete per il lavoro.

Da sapere:

➖ i destinatari disoccupati, prima dell’attivazione di Dote Unica Lavoro, devono aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) ed aver stipulato un Patto di Servizio Personalizzato (PSP) (D.Lgs. n. 150/2015).
➖ gli occupati sospesi ai sensi dell’ex art. 22 del D.lgs. n. 150/2015 devono aver stipulato unicamente il Patto di Servizio Personalizzato.

Operatori accreditati

Per chiedere la Dote Unica Lavoro puoi rivolgerti ad AFOL Metropolitana, che è tra gli operatori accreditati con Regione Lombardia per l’erogazione di servizi al lavoro.
Il centro per l’impiego AFOL Metropolitana di riferimento per Sesto San Giovanni è Cinisello Balsamo, via Gorki n. 65.
Per info scrivi a: chiedi@afolmet.it

Consulta l’elenco di tutti gli operatori, pubblici e privati accreditati con Regione Lombardia a cui ti puoi rivolgere.

Per saperne di piĂą

Per i dettagli sulle 5 fasce di aiuto, le info su come chiedere la Dote e sulla durata vai sul sito di Regione Lombardia.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

06/11/2020