Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Vuoi far parte dell'elenco dei negozi che accettano i buoni alimentari del Comune?

E' aperto l'avviso pubblico per entrare nell'elenco dei commercianti che accettano i buoni alimentari. Leggi come partecipare.

Data di pubblicazione:

mercoledì 2 dicembre, 2020

Tempo di lettura:

3 min

Visualizzazioni

2704

Ultimo aggiornamento:

venerdì 11 dicembre, 2020

negozio buoni alimentari

Info per i Cittadini

Quando posso richiedere i buoni alimentari?
Dall’11 dicembre 2020 alle 12.00 del 21 dicembre 2020 puoi fare domanda per chiedere i Buoni alimentari e scegliere dove spenderli tra tutti i negozi che si sono proposti.

Info per i Commercianti

Sei un commerciante sestese della piccola e grande distribuzione?
Partecipa all’avviso pubblico per entrare nell’elenco dei commercianti che accettano i buoni alimentari.

Requisiti per i commercianti che voglio partecipare all’avviso pubblico

Per partecipare devi:
– avere uno tra questi codici ATECO:
47.11 – Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande
47.21 – Commercio al dettaglio di frutta e verdura in esercizi specializzati
47.22 – Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne in esercizi specializzati
47.23 – Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi in esercizi specializzati
47.24 – Commercio al dettaglio di pane, torte, dolciumi e confetteria in esercizi specializzati
47.25 – Commercio dettaglio di altri prodotti alimentari
47.78.60 – Commercio al dettaglio di saponi e detersivi
– essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 80 del d.lgs. 50/2016 e ss.mm. e ii.
avere sede a Sesto San Giovanni

Come partecipare

Compila il modulo (che deve essere firmato dal legale rappresentante) e invialo via PEC (da un indirizzo pec) a comune.sestosg@legalmail.it
Nell’oggetto della pec scrivi “Domanda iscrizione elenco esercizi commerciali buoni Covid”.

Tempi

Invia il modulo entro il 10 dicembre 2020 per essere inserito subito nell’elenco dei negozi tra cui i cittadini possono scegliere dove spendere i buoni.
Dall’11 dicembre, infatti, i cittadini possono cominciare a fare richiesta dei buoni alimentari e decidere in che negozio andare.
Il bando di accreditamento resta poi aperto e potrai presentare la domanda in qualsiasi momento. Da sapere: l’iscrizione all’elenco dei commercianti che ricevono i buoni spesi resta valida per tutta la durata dell’emergenza sanitaria.

Come funzionano i buoni alimentari

Una volta che sei accreditato tra i negozi, il Comune ti invierà un documento con i dati dei cittadini che hanno scelto di usare i buoni alimentari nel tuo negozio e con l’indicazione dell’importo che gli spetta. Questo importo potrà essere speso tutto subito o in più volte. Conserva questo documento e faglielo firmare quando vengono a ritirare i buoni. Una volta firmato lo dovrai consegnare al Comune per avere il rimborso.

n.b. Ogni negozio dovrà organizzarsi in autonomia e scegliere il modo che gli è più comodo per erogare i buoni (tesserina, buoni cartacei, buono virtuale,…)

Con i buoni, i cittadini possono comprare solo:
– beni alimentari, anche per l’infanzia. Sono escluse le bevande alcoliche
– beni per l’igiene della persona
– beni per l’igiene della casa
– parafarmaci

Per info

Leggi tutte le info l’avviso e scarica il modulo.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11/12/2020