Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Come raccogliere e buttare i rifiuti durante l'emergenza Coronavirus

Come gettare i rifiuti se sei positivo al Coronavirus o in quarantena obbligatoria.

Data di pubblicazione:

martedì 31 marzo, 2020

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

domenica 25 ottobre, 2020

ciclo rifiuti

Come gettare i rifiuti sei POSITIVO o in QUARANTENA obbligatoria

– Non dvirusifferenziare più i rifiuti di casa tua! Getta tutto nell’indifferenziato: umido, plastica, vetro, carta, metallo. n.b. Anche i fazzoletti, i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nell’indifferenziato.
– Usa due o tre sacchetti resistenti uno dentro l’altro
– Indossa guanti monouso e chiudi bene i sacchetti. Per chiuderli non schiacciarli con le mani, ma usa i lacci o il nastro adesivo. Gettali poi i sacchetti nel contenitore per la raccolta indifferenziata condominiale.
– Butta i guanti usati nei sacchetti che hai preparato uno dentro l’altro per la nuova raccolta indifferenziata. Subito dopo lavati bene le mani.

– Non far avvicinare gli animali da compagnia ai sacchetti dei rifiuti.

Come gettare i rifiuti se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena

riciclo– Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora
– Se hai usato fazzoletti, mascherine e guanti gettali nell’indifferenziato
– Chiudi bene il sacchetto dei rifiuti indifferenziati e gettalo come fai abitualmente

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

25/10/2020