Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Emergenza neve

Segui gli aggiornamenti sulla situazione in Città. 🆕 Leggi il comunicato stampa che ha diramato il 29 dicembre 2020 l'impresa Sangalli - Gestore dei servizi ambientali del Comune di Sesto.

Data di pubblicazione:

lunedì 28 dicembre, 2020

Tempo di lettura:

4 min

Ultimo aggiornamento:

lunedì 4 gennaio, 2021

Neve a Sesto

AGGIORNAMENTO NEVE ❄️❄️❄️

📰📌29 dicembre COMUNICATO STAMPA SANGALLI (Gestore servizi ambientali)

Riceviamo e pubblichiamo qui il comunicato stampa che ha diramato Sangalli.

L’Impresa Sangalli, con un comunicato, ha voluto scusarsi con l’Amministrazione e la cittadinanza di Sesto San Giovanni per il disservizio:
«Lo scorso 23 ottobre – spiegano da Sangalli, il gestore dei servizi ambientali a Sesto – l’impresa ha subappaltato, per il periodo che va dal 15 novembre 2020 al 31 marzo 2021 alla ditta GEOMovi Srl parte del servizio di sgombero neve e ghiaccio. Impresa Sangalli Giancarlo, in continuità con la prestazione offerta al precedente gestore e non avendo avuto alcuna notizia di situazioni critiche a loro imputabili, ha deciso di subappaltare il servizio a GEOMovi Srl.
Già nella notte tra il 27 e 28 dicembre il servizio è stato attivato provvedendo alla salatura delle strade della Città di Sesto San Giovanni e successivamente si è provveduto alle operazioni di sgombero neve con attrezzatura idonea alla lamatura delle strade.
Tuttavia – si legge nella nota diramata dall’azienda – a causa della particolare intensità del fenomeno atmosferico, ulteriori mezzi non sono riusciti a pervenire sul territorio a causa delle condizioni avverse delle strade. Impresa Sangalli Giancarlo ha impiegato ulteriori squadre sul territorio al fine di limitare il disagio alla cittadinanza di Sesto San Giovanni e inoltre ha immediatamente diffidato la ditta GEOMovi Srl per non aver consegnato il numero di mezzi necessari per lo sgombero della neve, come previsto dal contratto d’appalto».
«Siamo rammaricati rispetto a quanto avvenuto oggi – dichiara Alfredo Robledo, il Presidente di Impresa Sangalli Giancarlo – rammaricati e arrabbiati per i disagi che si sono prodotti per gli abitanti della città di Sesto San Giovanni. Siamo impegnati a risolvere il prima possibile questa situazione».

 

❄📌28 dicembre ore 16.30

🌡In base al comunicato appena diramato da Protezione Civile di Regione Lombardia e alle previsioni meteo di ARPA Lombardia vi informiamo che stanotte e nella prima mattinata di domani, martedì 29 dicembre, sono previste temperature inferiori allo zero, e le previsioni di Arpa Lombardia danno ulteriori diminuzioni nella serata di domani.

Questo abbassamento delle temperature provocherà la formazione di ghiaccio al suolo.
Il rischio di scivolare è soprattutto nelle zone più esposte: attraversamenti pedonali e scivoli di accesso ai marciapiedi.
Il personale dell’Impresa Sangalli proseguirà con gli interventi di salatura e rimozione della neve, sia sui marciapiedi vicini agli edifici pubblici e agli ospedali che sulle strade della Città, il personale del Comune continuerà a verificare le situazioni di maggiore criticità.

❗Raccomandiamo a tutti i cittadini di:
uscire se è strettamente necessario
– se è necessario uscire, indossare scarpe adatte, per evitare scivolamenti
evitare, per quanto possibile, di camminare su superfici inclinate, lisce e lastricate, come per esempio, gli scivoli per le carrozzine in corrispondenza degli attraversamenti pedonali
– usare solo auto che hanno pneumatici da neve o catene, e, comunque, moderare la velocità, usare marce basse e mantenere le distanze di sicurezza
limitare al massimo l’uso di mezzi di trasporto su due ruote (moto, bici, monopattini)
non camminare nelle vicinanze di alberi

🙋🏻‍♂️Facciamo appello al senso civico di ognuno e chiediamo ai cittadini di sgomberare dalla neve i marciapiedi davanti a casa fino a lasciare uno spazio libero per il passaggio pedonale.

Grazie vi teniamo aggiornati.

 

❄📌28 dicembre ore 9.30

Da stanotte su tutto il territorio, sono in corso continui passaggi dei mezzi spargisale e spazzaneve. La neve continua a scendere in abbondanza senza sosta e rende molto faticose le operazioni di sgombero delle strade.

🌳 La Protezione Civile sta intervenendo nei giardini e nei parchi e sta mettendo in sicurezza le aree dove sono caduti i rami, si sta occupando anche di pulire vialetti, marciapiedi e accessi a ospedali ed edifici pubblici.

👮‍♂️ Cinque pattuglie della Polizia Locale sono presenti sul territorio per dare supporto e gestire la viabilità.

📌 Quando nevica ognuno deve fare la sua parte: spetta ai privati ripulire i marciapiedi davanti agli edifici privati fino a creare uno spazio adeguato per il passaggio pedonale.

❗ Polizia Locale e Protezione civile stanno lavorando senza sosta, ma la circolazione è difficile perché continua a nevicare, vi raccomandiamo quindi di uscire solo se strettamente necessario e solo se avete gomme da neve.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04/01/2021