Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

Non buttarlo nel sacco giallo!

Spesso nel sacco giallo vengono buttati oggetti che comunemente si crede vadano nella plastica, ma non è così! Leggi quali sono gli oggetti da non buttare nel sacco giallo per fare una raccolta differenziata corretta e abbassare i costi (per il Comune e per te).  #iofaccioladifferenza

Data di pubblicazione:

mercoledì 5 maggio, 2021

Tempo di lettura:

3 min

Visualizzazioni

2875

Ultimo aggiornamento:

martedì 22 giugno, 2021

Stai per buttare vestiti, cibo o carta nel sacco giallo? Fermati, non è il sacco giusto!
Purtroppo troviamo spesso nel sacco giallo per la plastica rifiuti che non devono essere messi in questo contenitore. Leggi qui quali sono questi rifiuti “incriminati” e dove invece devi buttarli.

🚫🟡Non buttarli nel sacco giallo, ma…

👚👟Vestiti e scarpe

– se sono ancora in buone condizioni, portali ai centri che li riusano per persone in difficoltà (parrocchie, associazioni di volontariato…)
– se non sono più usabili, mettili nel sacco del secco (indifferenziato). Abbiamo in programma di installare un contenitore per gli abiti usati in piattaforma ecologica.

🍗Umido

Raccogli gli avanzi di cibo e gli scarti della cucina in sacchetti biodegradabili o compostabili e mettili nel contenitore dell’umido marrone.

📃📗Carta

Butta la carta (lettere, giornali, buste,…) nel cassonetto bianco. Se invece è sporca di cibo (come ad esempio i cartoni per la pizza), buttala nel sacco del secco (indifferenziato).

🪣Oggetti in plastica dura

Porta in piattaforma gli oggetti in plastica dura come ad esempio giocattoli, contenitori, scolapasta, mestoli e tutti gli strumenti di uso domestico.

👶🏻Pannolini e assorbenti

Buttali nel sacco del secco (indifferenziato).

💻📱Oggetti elettrici e tecnologici (Raee)

Porta in piattaforma le apparecchiature elettriche ed elettroniche come tastiere, pc, telefoni, stampanti, piccoli elettrodomestici.

✅🟡Butta nel sacco giallo

Leggi su Sestopulita tutti gli oggetti che devi buttare nel sacco giallo della plastica.
📌Importante
Le bottiglie e i flaconi di plastica vanno messi nel sacco giallo, ma devi prima svuotarli del loro liquido. Così come le vaschette di plastica devono essere vuote.

✨Perché differenziare bene (la plastica)? Un vantaggio per tutti!

Corepla, il Consorzio per il recupero della plastica, nell’ultima analisi dei sacchi gialli raccolti a Sesto, ha riscontrato un aumento dello scarto, cioè dei materiali che non devono essere buttati nella plastica. Questo ha gravi conseguenze per il nostro Comune, perché significa che:
➖ dobbiamo pagare di più lo smaltimento degli scarti (dato che sono molti)
➖ riceviamo un contributo inferiore da Corepla per la raccolta differenziata.
Tutto questo influisce sul costo del servizio di raccolta differenziata e quindi sull’importo della Tari.
Differenziare bene, quindi, porta un vantaggio per tutti: il Comune paga meno lo smaltimento degli scarti, riceve più contributi e il costo della Tari diminuisce per tutti i sestesi.

ℹPer info

Se hai dubbi su cosa mettere nel sacco giallo, leggi il sito Sestopulita, oppure scrivi a g.tonet@sestosg.net, gli uffici comunali sono a tua disposizione per chiarimenti.

Segui i nostri suggerimenti, basta poco per differenziare in modo corretto!

#iofaccioladifferenza

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22/06/2021