Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Riaprono tutti i parchi e i giardini in Città

Dal martedì 12 maggio riaprono tutti i parchi e i giardini di Sesto. Viviamo in sicurezza la natura! Ecco alcune semplici regole.

Data di pubblicazione:

lunedì 11 maggio, 2020

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

martedì 9 giugno, 2020

🍀Martedì 12 maggio aprono tutti i parchi e i giardini di Sesto.

👦🏻Tutte le aree giochi restano inaccessibili.

Ecco alcune regole da rispettare scrupolosamente per limitare la diffusione del Coronavirus:

🚫è vietato l’accesso a chi ha la febbre (temperatura sopra i 37,5°) o manifesta sintomi tipici del Coronavirus (tosse, raffreddore, mal di gola, difficoltà respiratorie), per almeno 15 giorni e comunque fino a completa guarigione
🚫 è vietato l’accesso a chi è stato in contatto con persone risultate positive al Coronavirus negli ultimi 15 giorni
🚫 è vietato entrare senza guanti e mascherina (o qualsiasi altro indumento per coprire naso e bocca)
🚫 è vietato entrare nelle aree giochi dei bambini
✅ è obbligatorio mantenere almeno 1 metro di distanza dalle altre persone, sia dentro al parco sia nell’attesa di entrare.
✅ è obbligatorio se devi buttare mascherina e guanti usare il cestino più vicino, in modo da evitare rischi di contagio.
✅ è obbligatorio limitare i contatti per evitare assembramenti pericolosi
✅ è obbligatorio tenere la mascherina, puoi toglierla solo mentre fai sport, ma deve rimetterla subito appena hai finito
✅ è raccomandato l’uso di una soluzione disinfettante per lavarsi le mani

Ecco le regole da seguire in tutte le aree cani:

🐶 non potete entrare in più di due persone per volta e per un massimo di 10 minuti a testa
🐶 sia all’interno dell’area cani che nelle zone vicine, in attesa di entrare, dovete mantenere le distanze di sicurezza
🐶 dovete coprire naso e bocca con la mascherina o qualunque altro indumento e indossare i guanti
🐶 in caso di controllo da parte delle Forze dell’Ordine, dovete dimostrare di essere proprietari del cane ed esibire l‘autocertificazione per giustificare l’uscita.

Leggi l’ordinanza n.19 dell’11 maggio 2020

Leggi l’ordinanza n. 16 del 30 aprile 2020

Leggi l’ordinanza n. 14 del 14 aprile 2020

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09/06/2020