Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

"Un, due, Ste... stella!": un marciapiede per giocare!

Il marciapiede della scuola Dante si trasforma in un percorso ludico-ricreativo pensato dal Comitato Genitori, in memoria di Stefano Mancini.

Data di pubblicazione:

martedì 11 maggio, 2021

Tempo di lettura:

1 min

Visualizzazioni

401

Ultimo aggiornamento:

giovedì 13 maggio, 2021

12 Ste stella marciapiede scuola Falck

🆕👧🏻👦🏼Bambini, bambine, in città c’è un nuovo posto, super colorato, dove giocare all’aria aperta: è il marciapiede di via Falck, che dall’incrocio con via Giovanna D’Arco fino all’entrata della scuola Dante, si è trasformato in un percorso di giochi su strada!

🤸🏻‍♀️🎲💫Si gioca!

Nell’attesa del suono della campanella, inganna il tempo giocando!🤩 Puoi: saltare dentro e fuori dai dadi azzurri, zompare da un petalo all’altro del grande girasole, sfidare i tuoi amici a campana, camminare come un equilibrista sulla spirale di parole e perfino ripassare le tabelline saltando dentro la griglia numerata. A disposizione della tua fantasia, colorano il marciapiede anche disegni di scalette, righe e un percorso di numeri e stelle.

🖤⭐🌈”Un, due, Ste… stella!” per Stefano Mancini

Stefano Mancini era un uomo, un papà, un amico e un grande collaboratore dell’Istituto Dante Alighieri, promotore di tantissime attività scolastiche ed extrascolastiche. “E sempre allegri bisogna stare!”: questo era il suo motto. Appassionato dell’infanzia e rispettoso della fanciullezza, il progetto “Un, due, ste, stella!”, pensato dal Comitato Genitori, contribuirà a tenere vivo il suo ricordo.

📸👀🔎Le foto

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

13/05/2021