Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Rendicontazione dei candidati a Sindaco e Consigliere e tetti di spesa durante la campagna elettorale

Hai fatto campagna elettorale per le elezioni comunali 2022? Devi presentare il rendiconto delle spese sostenute, dei servizi e dei contributi ricevuti in campagna elettorale. Leggi come fare.

Data di pubblicazione:

mercoledì 26 aprile, 2017

Tempo di lettura:

3 min

Ultimo aggiornamento:

giovedì 4 agosto, 2022

persona con calcolatrice

Hai fatto campagna elettorale per le elezioni comunali 2022?

Ricorda che entro 3 mesi dalla proclamazione del Sindaco e del Consiglio, sia i candidati eletti che quelli non eletti, devono consegnare il rendiconto delle spese sostenute, dei servizi e dei contributi ricevuti in campagna elettorale.
📅
Per campagna elettorale si intende il periodo che va dal 28 aprile al 26 giugno 2022.

Rendicontazione

📌Il rendiconto deve essere consegnato anche se non ci sono state spese e non si sono ricevuti contributi o servizi, e come detto sopra, anche se non sei stato eletto.

📌Devono essere depositati e allegati anche:
• le copie degli eventuali estratti del conto corrente bancario (se aperto), dall’apertura del conto fino alla chiusura, intestato al titolare che agisce in veste di mandatario elettorale di un candidato nominativamente indicato
• la copia del documento d’identità del candidato e dell’eventuale mandatario
• le eventuali dichiarazioni a firma congiunta del mandatario e della “persona terza” e le copie delle fatture solo per importi superiori ad € 3.000,00
• le eventuali dichiarazioni a firma congiunta del mandatario e di soggetti giuridici diversi (società per azioni, fondazioni, partiti, comitati, associazioni, ditte, ecc.) e le copie delle fatture sempre, per qualsiasi importo

Se non consegni il rendiconto, rischi una sanzione da 25.822,00 a 103.291,00 euro dal Collegio Regionale di Garanzia Elettorale.

Il rendiconto deve essere firmato dal candidato o dal candidato e dal suo mandatario, quando il mandatario è previsto. Per saperne di più vai alla pagina dedicata al mandatario elettorale.

Da sapere: per ottemperare correttamente agli obblighi della normativa,  è consigliato prendere visione della legge n°515 del 10/12/1993 e successive modificazioni e della legge n° 96 del 6/07/2012 (articolo 13).

Tetto di spesa

Per la campagna elettorale dei candidati a Sindaco e consigliere comunale, dei partiti, dei movimenti politici e delle liste ci sono dei tetti di spesa. Ecco a quanto ammontano per i comuni dai 15.000 ai 100.000 abitanti:

  • candidato alla carica di Sindaco: € 25.000,00 + € 1,00 a elettore,
  • candidati alla carica di consigliere comunale: € 5.000 + € 0,05 a elettore,
  • partiti, movimenti politici e liste: escluse le spese sostenute dai singoli candidati, € 1,00 moltiplicato per il numero complessivo degli elettori iscritti nelle liste elettorali comunali.

Come fare

1️⃣ Scarica e compila i moduli per rendicontare spese, contributi e servizi👇🏻

2️⃣ A chi presentare la dichiarazione

  • Se sei stato eletto: al Presidente del consiglio comunale e al Collegio regionale di garanzia elettorale presso la corte di appello di Milano, con il rendiconto dei contributi ricevuti e delle spese sostenute
  • Se non sei stato eletto: solo al Collegio Regionale di Garanzia Elettorale

3️⃣ Come inviare la dichiarazione

  • via PEC al Collegio all’indirizzo collegiogaranziaelettorale.ca.milano@giustiziacert.it (dal tuo indirizzo PEC)
  • con raccomandata A/R indirizzata al Collegio Regionale di Garanzia Elettorale presso Corte d’Appello di Milano, via Freguglia, n. 1-20122-Milano
  • di persona a Palazzo di Giustizia di Milano – lato Freguglia 1 (originale + copia) presso l’Ufficio del Collegio Regionale di Garanzia Elettorale, piano terra, stanza n. 290, Corte d’Appello
  • solo se sei stato eletto, in alternativa alle 3 modalità sopra descritte, di persona a Lucia Aliberti, piano terreno del Palazzo comunale, su appuntamento prendere via mail a l.aliberti@sestosg.net. I rendiconti verranno poi inviati al Collegio Regionale di Garanzia Elettorale che farà il controllo della documentazione.

Per info

• Segreteria ufficio Collegio regionale garanzia tel. 02/54334373 – mail collegioregionalegaranziaelettorale.ca.milano@giustizia.it
• Lucia Aliberti tel. 02.24.96.330 mail: l.aliberti@sestosg.net

Leggi di riferimento

• n°515 del 10 dicembre 1993 e successive modifiche
• n.°96, articolo 13, del 6 luglio 2012

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04/08/2022