Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

12. La Città della Salute e della Ricerca

  • Per mano di Milanosesto Spa sono state completate le bonifiche dei 205.000 mq da destinare alla CDSR
  • Il Comune ha acquisito le aree bonificare da Milanosesto e le ha contestualmente cedute definitivamente alla Fondazione Istituto dei Tumori e Besta a fine luglio 2018 come da obblighi
  • Sono in corso le bonifiche di altri 16,4 ettari nel PII Falck, di cui più di 8 ettari per opere relative a CDSR e Comparto Unione, oltre ai 20,5 ettari già bonificati
  • Milanosesto ha attivato negli ultimi 4 anni € 100 mln di opere per il PII e per la CDSR
  • Il Comune ha approvato 6 progetti preliminari di opere pubbliche necessarie alla CDSR nel 2017, 3 nel 2018 e 3 nel 2019 (tra cui Parco Unione, Parcheggio Interrato e Svincolo tangenziale); 1 progetto definitivo nel 2018 e 1 progetto esecutivo nel 2019 (nuova stazione a scavalco che ora aspetta solo la gara d’appalto e i lavori di realizzazione)
  • Il Comune ha costantemente monitorato la coerenza dei cronoprogrammi di Milanosesto relativi alle opere pubbliche da garantire per la CDSR
  • Il Comune ha approvato una Variante al PII vigente a fine 2019 con la quale ha disposto un’attuazione più veloce degli insediamenti nel comporto Unione nei quali sono presenti il parcheggio, le residenze convenzionate e l’asilo nido per la CDSR, ha modificato la disciplina dell’asilo nido per una migliore attuazione, garantito nel quadro economico la copertura per riqualificazione dei beni storici del comparto Unione obbligo per la CDSE, e inserito la previsione di un Commissariato per una maggiore sicurezza dell’ambito.
  • Il Comune ha operato molteplici coordinamenti necessari sui singoli aspetti tecnici con il Promotore, con ILspa e Regione prima della firma del concessionario nel 2020
  • Il Comune ha gestito un tavolo di coordinamento dei sottoservizi necessari alla CDSR con ILspa, ENEL, SNAM e Terna, e ha ceduto a ENEL l’area per la cabina elettrica che darà energia alla CDSR e a una parte di tutta la città
  • Il Comune ha approvato la Progettazione Unitaria Complessiva PUC Unione o, il nuovo progetto urbano in attuazione del PII Falck, costituito dal nuovo quartiere intorno alla stazione a scavalco, e il progetto di fattibilità tecnica ed economica di tutte le relative opere pubbliche come piazza, boulevard, zona pedonale e accesso alla CDSR, edifici privati (albergo, direzionale, studentato, RSA e residenza), e che contiene anche l’edilizia convenzionata e l’asilo per la CDSR
  • Il Comune ha approvato il nuovo progetto di fattibilità tecnica ed economica del Parco Urbano comparto Unione, e sta valutando in Conferenza di Servizi a fini approvativi il progetto definitivo/esecutivo
  • Il Comune ha approvato il nuovo progetto di fattibilità tecnica ed economica del parcheggio interrato per posti auto per la CDSR, in posizione migliorativa e sta valutando in Conferenza di Seervizi a fini approvativi il progetto definitivo/esecutivo
  • Il Comune sta valutando in Conferenza di Seervizi a fini approvativi il progetto definitivo “Viabilità Unione” che garantirà l’accessibilità alla CDSR
  • Il Comune sta valutando in Conferenza di Servizi a fini approvativi il progetto definitivo “Ring nord e Ring Sud” il nuovo svincolo sulla tangenziale sempre per la CDSR
  • Dopo la firma del Concessionario di CDSR sono ripresi i tavoli di monitoraggio e il Comune ha richiesto l’attivazione con tutti i soggetti competenti (Regione Aria Spa, Milanosesto Spa, Fondazioni, vari progettisti) di specifici tavoli di coordinamento progettuale mediante i quali ottenere la miglio coerenza tra i vari progetti del PII e della CDSR adiacenti. I Tavoli sono stati attivati e sono in svolgimento con cadenza settimanale
  • Sono stati attivati con Regione, Fondazioni e Milanosesto, i tavoli finalizzati alla stesura delle convenzioni dei futuri parcheggi, asilo e edilizia convenzionata per utenti/addetti etc.. della CDSR
  • Il Comune ha sottoscritto l’Accordo con Regione, Comune di Milano e Città metropolitana di Milano per la redazione della prima fase del progetto di potenziamento infrastrutturale di trasporto pubblico a servizio dell’ambito del PII Falck e CDSR, e sta concertando con MM il corridoio per il futuro asse di forza che interesserà la zona e Sesto San giovanni..

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28/04/2021