Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Progetti di valorizzazione patrimonio comunale

Sono state poste in essere attività finalizzate alla definizione di possibili interventi volti alla riqualificazione del patrimonio immobiliare pubblico attraverso l’attivazione di partenariato pubblico-privato:

  • Recupero e riutilizzo della fornace di via delle Rimembranze: ristrutturazione dell’immobile per la destinazione a scuola alberghiera/ristorante, preservandone i caratteri e valorizzandone l’importanza storico-documentale. Sono previste la formazione di idonei spazi per la cucina al piano terreno e una sala ristorazione al primo piano
  •  Recupero e riutilizzo dell’edificio “Camino fumi” area ex Falck Unione: l’immobile, attualmente dismesso, è ricompreso nel PII Falck e ubicato a fianco del monumentale “T3”, in adiacenza al perimetro della futura “Città della Salute e della Ricerca”. Il progetto prevede il mantenimento della struttura in acciaio e del suo “passo” e la trasformazione finalizzata ad attività ricettiva: i primi due piani saranno destinati alla ristorazione, con un’area bar al piano terreno, apertura sulla piazza esterna, ai piani intermedi è prevista la realizzazione di 24 camere, mentre l’ultimo piano sarà dotato di sala convegni con terrazzo-belvedere.
  • Biblioteca civica di Villa Visconti d’Aragona – Studio di fattibilità per ri-disegno area ingresso e formazione nuovo locare bar/attività di co-working: redatto il progetto di fattibilità tecnico economica che comprende la formazione di nuovo ingresso alla biblioteca nell’area porticata e la realizzazione di volume dehor da ricavarsi sul retro del corpo principale nell’area prospiciente i giardini pubblici, con struttura in acciaio e tamponamenti in vetro stratificato. Inoltre il progetto comprende il recupero di alcuni ambienti sviluppati su due piani, per la formazione di un’area bar al piano terreno e di un’area mista al piano superiore provvista di alcune postazioni per co-working
  • Spazioarte: implementazione dell’utilizzo del polo aggregativo in particolare per i giovani. Sono previste la ri-definizione dell’area bar, la dotazione di adeguate attrezzature audio-video per il salone, la formazione di camerini e di nuovi spazi deposito, idoneo isolamento acustico per due sale prova musica. Sono compresi nel progetto anche interventi di manutenzione del manto di copertura, di sistemazione dell’area impianti esterna e di formazione di spazio per la raccolta rifiuti, oltre alla fornitura di nuovi arredi/materiali per allestimenti

Il Settore Edilizia Pubblica e Global Service-Verde:

  • ha partecipato ad un finanziamento Ministeriale gestito da Regione Lombardia. Il Comune di Sesto San Giovanni ha richiesto finanziamenti per 8 scuole (tra elementari, metarne e medie), classificandosi tra i comuni idonei a ricevere il finanziamento per un importo di € 1.780.00,00, nei primi posti della graduatoria. Gli uffici tecnici hanno avviato le fasi di approvazione dei progetti esecutivi, in attesa che il Ministero stanzi le coperture economiche;
  • ha partecipato al concorso Ministeriale sulla Rigenerazione Urbana, afferente la riqualificazione urbana, di ambiti sociali del quartiere “Primavera” (edifici SAP di via Magenta 115-68 e Leopardi 161), per un importo di € 15.000.000,00, il progetto è stato verificato e ha ottenuto la congruenza alla normativa regionale, da apposita commissione gestita da Regione Lombardia;
  • ha redatto ed è in fase di approvazione la progettazione esecutiva e l’avvio della procedura per affidamento dei lavori di bonifica amianto per l’asilo nido Croce, per un importo di quadro economico di € 133.000,00, i lavori saranno eseguiti entri il periodo estivo di chiusura della scuola;
  • sta redigendo un progetto di fattibilità tecnico economica per l’ottenimento di un finanziamento Ministeriale al fine di riqualificare l’ex scuola Materna Montessori in centro polifunzione volto ad ospitare funzioni educative per fasce di utenza 0-6 anni e 6-11 anni, per un importo pari a € 3.000.000,00;
  • sta redigendo il progetto esecutivo in memoria dei caduti, dei volontari e dei medici che hanno contribuito a combattere l’evento pandemico del Covid19. L’intervento è conseguente la donazione di un cittadino scultore sestese, Lino Tinè, che ha voluto ricordare l’evento pandemico realizzando una scultura donata all’A.C. e alla cittadinanza comunale, per un importo di quadro economico pari a € 15.000,00;
  • sta redigendo una serie di incarichi professionale al fine di redigere il progetto esecutivo per la richiesta di finanziamento Ministeriale, volto ad adeguare il Palazzo comunale alla normativa afferente gli impianti elettrici dm 37 del 2008 e antincendio, tra gli incarichi è stato previsto anche l’incarico di verifica del progetto esecutivo di adeguamento statico e sismico della scuola media Forlanini;
  • sta realizzando le visite di sopralluogo per aggiudicare i lavori (bando fondazione Cariplo) per adeguare in relazione agli aspetti di efficientamento energetico dgli impianti illuminotecnici di n. 10 edifici scolastici oltre il Palazzo Comunale e Biblioteca Centrale di Sesto San Giovanni;
  • ha emesso un contratto attuativo per l’adeguamento dell’impianto di climatizzazione e riscaldamento dello spazio MIL (oggi sede di vaccino) per un importo di € 250.000,00 oltre iva;
  • ha progettato ed è in fase di appalto, l’apparto dei lavori e servizi per la manutenzione del verde cittadino, per un importo pari a € 2.970.000,00;
  • ha redatto il progetto e avviato le procedure di affidamento dei lavori per la riparazione della serra presente in Villa Milyus;
  • ha redatto il progetto di riqualificazione dei percorsi penali del giardino “Norma Corsetto” a Sesto San Giovanni;
  • ha predisposto la manifestazione d’interesse per l’utilizzo dell’ex campo sportivo Dominante, per la realizzazione di attività ludico ricreativa;
  • ha redatto il progetto di fattibilità tecnico economica al fine di partecipare ad un finanzimento Ministeriale per la realizzazione e ampliare la ripresa video delle targhe dei mezzi veicolari in città per un importo complessivo di € 50.000,00;
  • ha partecipato ad un bando regionale gestito da Regione al fine di adeguare e manutenere n. 5 unità abitative di edifici SAP, è notizia recente che Regione Lombardia ha aggiudicato all’A.C. di Sesto San Giovanni l’importo richiesto per il finanziamento per un importo pari a € 80.000,00;
  • ha avviato procedure di affidamento di incarico al fine di predisporre perizia estimativa sugli immobili di via B. Croce, 12 – Fogagnolo, 29. Gli uffici hanno redatto il bando di gara, attualmente publicato sull’albo pretorio dell’A.C. per un importo a base d’asta di acquisto pari a € 2.400.000,00;
  • ha redatto e adeguato la documentazione tecnica-amministrativa, la stima di perizia, volta alla vendita di alcuni appezzamenti di terreno siti in via Madonna del Bosco per un importo a base d’asta pari a € 66.000,00;
  • ha redatto e adeguato la documentazione tecnica-amministrativa, sta predisponendo la perizia di stima, volta alla vendita dell’immobile di via Rovani per un importo posto a base d’asta presunto pari a € 900.000,00;
  • ha redatto e adeguato la documentazione tecnica-amministrativa, la stima di perizia, volta alla vendita dell’unità di via dei Giardini, 32, per un importo a base d’asta pari a € 104.000,00;
  • sta redigendo al documentazione tecnica necessaria al fine di predisporre la vendita dell’immobile della caserma della Guardia di Finanza, per un importo pari a € 1.865.000,00;
  • sta adeguando la documentazione giuridica-amministrativa, al fine di alienare l’immobile del Cinema Apollo per un importo posto a base d’asta di € 441.700,00

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04/05/2021