Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Concessione di spazi comunali

Gli spazi di proprietà comunale possono essere concessi in uso per singoli eventi o per un periodo prolungato. Ad esempio, un’associazione culturale può utilizzare per tutto l’anno lo spazio idoneo allo svolgimento delle attività che ha programmato.

La domanda per applicare questi spazi può essere presentata da enti pubblici, associazioni, organizzazioni politiche e sindacati, cooperative, scuole e soggetti privati purché vengano utilizzati per eventi aperti a tutta la cittadinanza.

La concessione è rilasciata dal Comune o dal gestore dell’impianto oggetto della domanda se lo spazio è affidato in gestione a terzi. Da un lato il Comune si impegna a fornire lo spazio come concordato nella concessione, dall’altro le associazioni richiedenti si impegnano a utilizzare lo spazio e a pagare un canone.

Richiedere sale comunali e il salone della Casa delle associazioni

Le sale comunali disponibili sono le seguenti:

Sale Posti Accessibilità
Spazio Contemporaneo Carlo Talamucci, via Dante, n. 6 65 accessibile
Sala Affreschi, via Dante, n. 6 40 con accompagnatore
Spazioarte, via Maestri del Lavoro 299 accessibile
Salone di Spazio MIL, via Granelli, n. 1 200 accessibile
Salone Loris Fantini, piazza Oldrini, n. 120 (Casa delle associazioni) 50 con accompagnatore
Sala Demo Costa Zaccarelli – via Campestre, n. 250 30 con accompagnatore

Su tutto il materiale comunicativo dell’evento occorre infatti inserire il simbolo per indicare se il luogo in cui si svolge l’evento è accessibile alle persone diversamente abili. Il simbolo deve essere richiesto all’ufficio che rilascia il patrocinio o che concede l’uso della sala. Per ulteriori informazioni, consulta la scheda sul rilascio del patrocinio.

Richiedere uno spazio della Casa delle associazioni

Anche la Casa delle associazioni mette a disposizione diversi spazi.

Consulta il sito comunale per ulteriori informazioni sul salone Loris Fantini e sulle altre tre sale disponibili.

Materiali disponibili

Per le sale culturali (Sala Affreschi, Spazioarte, Spazio Contemporaneo) microfono e telo di proiezione sono gratuiti, mentre pc, proiettore e lavagna a fogli sono a pagamento.

Per il salone Loris Fantini impianto microfonico e di videoproiezione sono a pagamento per i privati e gratuiti per le associazioni iscritte all’albo comunale.

Accedi al servizio

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

24/03/2020