Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

Che cos’è

La dichiarazione IMU (per il 2020 e il 2021) deve essere presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso dell’immobile ha avuto inizio o si sono verificate variazioni rilevanti per la determinazione dell’imposta.

La dichiarazione IMU ha effetto anche per gli anni successivi. E’ necessario presentare una nuova dichiarazione solo se si verificano modifiche dei dati e degli elementi dichiarati, a cui consegue un diverso ammontare dell’imposta dovuta.
Restano valide le dichiarazioni già presentate per la vecchia IMU e per la TASI se sono compatibili con quanto previsto dalla nuova IMU.

Si ricorda che la presentazione della dichiarazione IMU è obbligatoria in tutti i casi indicati nelle istruzioni ministeriali e comunque ogni qualvolta le informazioni non siano direttamente conoscibili dal comune.

Come presentarla

Compilate il modello che trovate su questa pagina e presentatelo al comune in cui si trova il vostro immobile.
Se avete immobili in diversi comuni, oppure il vostro immobile occupa territori di diversi comuni, dovete presentare la dichiarazione a tutti i comuni coinvolti.
Se volete, potete compilare la dichiarazione IMU on line sul sito di Anutel e poi stamparla.

Potete presentare la dichiarazione in uno di questi modi:
– spedirla con raccomandata senza ricevuta di ritorno e indicazione dell’anno di riferimento (indicando sulla busta “Dichiarazione IMU anno….”) a:
Comune di Sesto San Giovanni – Ufficio IMU
piazza della Resistenza, 20
20099 Sesto San Giovanni (MI)
– inviarla via PEC dalla propria casella di  posta elettronica certificata a: comune.sestosg@legalmail.it

Dichiarazione IMU Enti non Commerciali (ENC)

Gli Enti non Commerciali che possiedono immobili oggetto dell’esenzione di cui all’art. 7, comma 1, lettera i), del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504, sono tenuti ad inviare con modalità telematica, al Dipartimento delle Finanze, la Dichiarazione IMU/TASI ENC.
Per le variazioni avvenute a decorrere dal 2020 le dichiarazioni vanno presentate entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.
La dichiarazione deve essere presentata ogni anno.
In attesa che venga approvato il nuovo modello di dichiarazione i contribuenti continuano ad utilizzare il modello di dichiarazione approvato con decreto Ministero dell’economia e delle finanze 26 giugno 2014.
Questo ai sensi dell’art. 1, comma 770 della Legge 160/2019.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

20/05/2021