Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

BiblioLab: laboratori ispirati alle storie di Rodari

Questi laboratori sono un suggerimento per coniugare creatività e manualità, accendere il motore della nostra mente e passare insieme un pomeriggio.

testata Bibliolab

🖌👸🏻🤴🏻Creati per accompagnare storie, favole e poesie di Gianni Rodari, questi laboratori sono un suggerimento per coniugare creatività e manualità, accendere il motore della nostra mente e passare insieme un pomeriggio.

🧵📐I materiali sono per lo più di recupero e puoi sostituirli con tutto ciò che ti sembra servire allo scopo. Gli strumenti sono tutti facili da trovare, cerca in casa o forse nella tua cartella!

🎥Sei pronto? Guarda i tutorial e mettiti al lavoro!
Poi, se ti va, manda a bibliolab@sestosg.net una foto di quello che hai costruito 😉

✂ Il Pifferaio e le automobili

E se le macchinine diventassero reali e si aggirassero indisturbate nella tua cameretta come nella città immaginata da Gianni Rodari? Per costruire le macchinine puoi usare materiali di recupero: cilindri di cartone per la carrozzeria, tappi di plastica o dischi di cartoncino per le ruote. Forbici, colla e colori e la macchinina è pronta!
Serve anche una strada su cui far viaggiare e circolare le automobili. Usa fogli di carta recuperata, cartoni di piccole o grandi dimensioni, uniscili tra loro e con un tocco di colore traccia la tua pista. Arricchisci il tutto con dettagli costruiti o recuperati da altri giochi e tanta fantasia!

Guarda come fare:

 

✂ Giacomo di Cristallo

E ora lavoriamo sulle trasparenze! Cerca in casa materiali di recupero, come bottiglie di plastica, tappi, fogli di cellophan di recupero e costruisci un’opera di “cristallo”, un personaggio con i pensieri che attraversano la sua e la tua mente, che vedono oltre con gli occhi della fantasia. Usa carta, cartoncini, fogli, colori, tempere, spazzolini da denti usati, bambole e bambolotti, avanzi di fili di lana: tutto può servire!

Ecco 3 tutorial

👻 Vedere attraverso

 

🕸 Ragnetti trasparenti

 

💭 Vedere i pensieri

✂ Giovannino Perdigiorno

Giovannino Perdigiorno esplora mondi fantastici alla ricerca del paese “senza errore”, dove tutto è perfetto e ogni cosa è al suo posto. Durante il suo viaggio vive mille avventure, incontrando personaggi buffi e divertenti, guidato dalla sua grande curiosità. Dove sarà oggi Giovannino Perdigiorno?
Guarda il tutorial e crea anche tu uno dei fantastici mondi di Giovannino: usa materiali semplici come cartoncini colorati, pennarelli, acquerelli, colla e matita, aggiungi fili di lana e feltrini per sedie, vedrai che bell’effetto. Aspettiamo di vedere i mondi che hai esplorato anche tu. Mandaci una foto dei tuoi lavori a bibliolab@sestosg.net

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23/06/2020