Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Contratto di Quartiere Parpagliona: il progetto di riqualificazione è terminato

Il percorso di riqualificazione del quartiere Parpagliona è finito! A dicembre 2020 abbiamo presentato a Regione Lombardia la relazione finale.

foto quartiere parpagliona

🏗Nel 2009, grazie a un cofinanziamento di Regione Lombardia, è partita la riqualificazione del quartiere Parpagliona, secondo la modalità del Contratto di Quartiere. I Contratti di Quartiere hanno l’obiettivo di progettare e realizzare interventi finalizzati a riqualificare interi ambiti urbani, interessati da fenomeni di degrado o caratterizzati da collocazioni periferiche e spesso carenti di infrastrutture e servizi.
Quando sono iniziati i lavori di analisi per la proposta progettuale, il quartiere Parpagliona presentava proprio queste criticità.

💯A dicembre 2020 è stato chiuso ufficialmente il Contratto Regionale che comprendeva una convenzione tra Regione, Comune di Sesto e Aler per riqualificare il quartiere.

Scopriamo di più su questo progetto e cosa è stato fatto.

🙋🏻‍♀️🙋🏻‍♂️Un percorso di riqualificazione partecipato

“ …Ci vuole molto più talento nella progettazione partecipata di quanto ce ne voglia nella progettazione autoritaria, perché bisogna essere ricettivi, prensili, agili, rapidi nell’immaginare, fulminei nel trasformare un sintomo in un fatto e farlo diventare punto di partenza”.
Giancarlo De Carlo

Il percorso di attuazione degli interventi, dal piano al progetto, ha favorito l’attivazione del confronto fattivo con i cittadini, che spesso si è tradotto con l’integrazione e il perfezionamento di progetti preliminari e di nuove proposte di intervento da fare sugli spazi della città.
Il significativo risultato ottenuto attraverso questo percorso di coinvolgimento e confronto durante gli incontri tematici del Laboratorio di Quartiere, è la dimostrazione che il Contratto ha generato coesione e integrazione.

Ulteriore arricchimento qualitativo e di indirizzo riguardo i temi dell’abitare contemporaneo è stato fornito dal coinvolgimento di operatori culturali e sociali (es. Università Statale), che hanno lavorato sul territorio ed in particolare negli ambiti oggetto di programmi complessi di riqualificazione urbana, interferendo la materia della pianificazione urbana e della progettazione architettonica con le contaminazioni derivanti dagli ambiti disciplinari della sociologia e del graphic design.

📍L’area di intervento

L’area del quartiere Parpagliona:

zona intervento Contratto di quartiere Parpagliona

✅ Cosa è stato fatto

🔀Gli obiettivi raggiunti con il Contratto di Quartiere Parpagliona sono molteplici: si percepisce una maggiore integrazione del Quartiere con le altre parti del territorio comunale, ed anche gli obiettivi atti a generare coesione sociale sono stati raggiunti pienamente grazie alle attività organizzate di aiuto e sostegno alle famiglie e ai ragazzi e ai processi generati di progettazione partecipata che ha coinvolto anche gli anziani del quartiere.

📚Il contratto di Quartiere ha consentito di ampliare i contenuti delle attività organizzate nel quartiere per il sostegno contro l’abbandono scolastico, l’aiuto delle famiglie ed agli adolescenti ha inoltre favorito l’attivazione di processi di progettazione partecipata che hanno interessato gli spazi pubblici con l’obiettivo di generare coesione sociale.

🏢Girando nel quartiere oggi si incontrano i segni fisici lasciati dagli interventi più significativi, come l’edificio ERP (ex casa di plastica), le nuove facciate coloratissime della scuola Calamandrei, il nuovo spazio pubblico attrezzato posto all’incrocio fra le vie Pisa e General Cantore, che diventano i simboli visivi di questo Contratto.
🌳Anche gli spazi verdi sono stati coinvolti nella riqualificazione e sono stati riadattati alle nuove esigenze di quartiere: la bellissima e completa riqualificazione dei giardini di via Forlì, la fontana in cemento rivestita da un coloratissimo mosaico o la tettoia-barbecue-pergola ora presenti nel Giardino degli Orti diventano il simbolo di un Quartiere migliore ma anche più bello e funzionale.
🚲La nuova pista ciclabile in conglomerato bituminoso rosso che attraversa il quartiere e lo collega al resto della città è un altro elemento visibile e concreto dell’avvenuta trasformazione.
🚚Sono stati realizzati anche gli obiettivi legati alla richiesta emersa di maggior sicurezza: è stato modificata la viabilità dei mezzi pesanti su via Pisa e Catania e nel quartiere è stato installato un impianto di videosorveglianza.

👷🏻‍♂️Direttori del Contratto

  • fino al 2017: architetto Enrico Piazza
  • dal 2017: architetto Paolo Riganti

👷🏻‍♀️Tecnico referente per il Contratto

Architetto Claudia Sesso

🤝Collaborazioni

Il Contratto di Quartiere Parpagliona è stato realizzato in collaborazione con Aler.

👁‍🗨Approfondimenti

📷 Ecco il Quartiere oggi

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/01/2021