Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

2020 – Prima fase: costruire l’hub italiano

Logo Università BicoccaDurante tutto il primo anno, GiocheriaLaboratori e l’Università Milano Bicocca si occupano di costruire l’hub italiano: la rete di associazioni, famiglie, educatori e insegnanti con cui progettare, testare e sperimentare le attività, i materiali e i metodi didattici per creare laboratori scientifici da offrire a bambini e ragazzi, con un’attenzione particolare alla disabilità (Community Living Lab).

Ecco il progetto passo dopo passo:

🗓29 e 30 ottobre 2020: la prima fase è partita con il Kick-off meeting, un’intensa due giorni di presentazione del progetto e dei partners europei.

🗓novembre 2020:  in questo mese l’hub italiano si è coordinato per programmare le varie attività che rendono questo progetto un’occasione in evoluzione:
– continuare gli incontri con i nostri stakeholder e collaboratori:
– progettare i prossimi living lab
– progettare attività nelle scuole con il focus sull’inclusione
– programmare la formazione degli insegnanti
– cercare nuovi contatti e collaborazioni perché le buone pratiche inclusive di cui vorremmo occuparci riguardino proprio tutti.

📅 Dicembre 2020: Giocheria laboratori entra nelle scuole!
Siamo partiti con gli incontri (online) con le scuole dell’infanzia di Sesto. Abbiamo presentato alle scuole Fante d’Italia, Monte San Michele, Primavera e Vittorino, i 3 laboratori che Giocheria ha studiato su temi scientifici in un’ottica di inclusione nei confronti di chi ha difficoltà specifiche o una condizione di disabilitàLeggi la brochure con il dettaglio delle proposte.

📅 Febbraio 2021: laboratori con gli insegnanti
Durante l’incontro online con insegnanti di classe, insegnanti di sostegno ed educatori abbiamo proposto loro un’attività pratica, un laboratorio “fatto a casa” per sperimentazioni sulla luce e sul colore, con le forze e gli equilibri. Abbiamo poi raccolto le impressioni, le emozioni, le difficoltà e iniziato a ragionare su cosa vuol dire realizzare un laboratorio scientifico inclusivo per i bambini. Il tutto a partire dalla curiosità di capire, osservando i bambini, quali sono le esperienze scientifiche dei fenomeni luce equilibrio, pesi, forze, forme e dimensioni che ognuno di loro indaga e scopre attraverso le sue abilità specifiche.

I primi passi

Nel 2019 Giocheria Laboratori ha partecipato alla call per la prima fase di presentazione del progetto alla Commissione europea, nell’ambito del programma Horizon 2020. Il 27 febbraio dall’Europa è arrivato il via libera con lo stanziamento di oltre un milione di euro. A giugno 2020 è stato firmato un accordo di finanziamento per il Comune di Sesto San Giovanni di 57.000 euro.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/07/2022