Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

2 Giugno: Festa della Repubblica con la presenza della Fanfara dei Bersaglieri

Data di pubblicazione:

martedì 29 maggio, 2018

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

martedì 29 maggio, 2018

Sabato 2 giugno Sesto San Giovanni celebrerà la Festa della Repubblica con la gradita presenza della Fanfara dei Bersaglieri che percorrerà alcune vie del centro della nostra città, esibendosi sia durante il percorso che sostando in alcuni luoghi simbolo.

La partenza è prevista per le ore 18.00 da piazza Oldrini, dopo una sosta musicale si riparte per viale Casiraghi e si arriva al Rondò per un’esibizione musicale attorno alla Fontana.
Il percorso prosegue per viale Gramsci, quindi dal sottopasso Garibaldi, proseguendo per via Piave fino a piazza della Repubblica dove si fa una sosta musicale davanti al monumento ai caduti.
Si riprende per via Cesare da Sesto e si arriva in piazza della Resistenza con una sosta musicale. Da lì largo Lamarmora, dove ci si ferma per una sosta musicale in onore del generale Lamarmora, fondatore del Corpo dei Bersaglieri. Infine via Dante e arrivo in piazza Petazzi dove si terrà, alle 19.30, il Concerto Finale.

“E’ un grande orgoglio per me – commenta Roberto Di Stefano, Sindaco di Sesto San Giovanni – avere la Fanfara dei Bersaglieri a Sesto San Giovanni. Da Bersagliere festeggiare il 2 giugno con la Fanfara rappresenta una grande soddisfazione: il 2 giugno è una data importantissima, spero che quest’anno la festa possa avvicinare anche i più giovani che non sempre comprendono o conoscono il valore di questa data. Ci ritroveremo nelle vie cittadine con l’orgoglio di essere italiani e la passione di riaffermare valori e principi alla base della nostra storia”

A esibirsi sarà la Fanfara dei Bersaglieri di Melzo che si è sempre distinta sul territorio nazionale per la partecipazione a varie manifestazioni. La Fanfara annovera inoltre partecipazioni in tutta Europa, ottenendo apprezzamenti e riconoscimenti.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

29/05/2018