Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Commemorazione Nassiriya: Sesto San Giovanni non dimentica le vittime della strage

Nel 18^ anniversario la posa di una corona sotto la targa in memoria delle vittime nel giardino di via Pirandello intitolato ai "Caduti di Nassiriya" dall'amministrazione Di Stefano.

Data di pubblicazione:

venerdì 12 novembre, 2021

Tempo di lettura:

1 min

Visualizzazioni

22

Ultimo aggiornamento:

venerdì 12 novembre, 2021

nassiriya

Stamattina, presso il giardino di via Pirandello intitolato tre anni fa dall’amministrazione Di Stefano ai “Caduti di Nassiriya”, si è tenuta la commemorazione del 18^ anniversario della strage con la deposizione di una corona sotto la targa che ricorda le vittime: Carabinieri, militari dell’Esercito Italiano e civili.
Sono intervenuti l’assessore Antonio Lamiranda e il maggiore dei Carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, Saverio Sica. Presenti alle celebrazioni anche rappresentanti della Polizia Locale, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e delle associazioni d’Arma.
E’ compito delle istituzioni tenere vivo il ricordo dei caduti affinché il loro sacrificio non risulti vano. Un enorme grazie a tutti gli uomini e alle donne delle forze dell’ordine e dell’Esercito Italiano che ogni giorno, in qualunque parte del mondo si trovino, servono lo Stato con dedizione e professionalità: l’Italia è orgogliosa e fiera del loro imprescindibile contributo.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

12/11/2021