Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Alessandra Aiosa nuovo assessore al commercio nella giunta Di Stefano

Le parole del neo-assessore: "Credo che la cosa più importante in questa fase storica sia l’ascolto e proprio per questo avrò un canale sempre aperto verso tutti con l'obiettivo di semplificare e risolvere piccoli e grandi problemi".

Data di pubblicazione:

lunedì 30 agosto, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

61

Ultimo aggiornamento:

lunedì 30 agosto, 2021

aiosa

A seguito delle dimissioni presentate da Maurizio Torresani, il sindaco ha nominato Alessandra Aiosa nuovo assessore al Commercio.

“Sono molto felice della stima e della fiducia che ha riposto in me il sindaco Di Stefano – commenta Aiosa – Sono pronta a dare il mio contributo in giunta mettendomi al servizio di cittadini e commercianti in un periodo che, soprattutto per chi è titolare di piccole e medie imprese, è a dir poco complicato. Porterò la mia esperienza di commerciante e quella maturata all’interno del Consiglio comunale e nella Consulta del Commercio. C’è tanto lavoro da fare perché il nostro è stato tra i settori più colpiti e falcidiati dalle restrizioni covid. Credo che la cosa più importante in questa fase storica sia l’ascolto e proprio per questo avrò un canale sempre aperto verso tutti con l’obiettivo di semplificare e risolvere piccoli e grandi problemi”.

“Ringrazio Maurizio Torresani per il lavoro svolto in questi quattro anni – dichiara il sindaco Roberto Di Stefano – e do il benvenuto in giunta ad Alessandra Aiosa. Una donna molto preparata, che conosce benissimo il territorio e che per la sua esperienza professionale e politica – all’interno del Consiglio comunale e come presidente della Consulta del Commercio – sono certo saprà ricoprire al meglio il ruolo di assessore con grande entusiasmo, passione e dedizione”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30/08/2021