Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Carmen Longo, ripartono i lavori di riqualificazione: ecco il nuovo lido estivo

Potenziate le misure di prevenzione anti-covidi. L'impianto sarà multifunzionale: accanto alle piscine presenti attività commerciali.

Data di pubblicazione:

mercoledì 18 novembre, 2020

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

giovedì 19 novembre, 2020

rendering longo

Il cantiere della piscina scoperta Carmen Longo è pronto per ripartire dopo gli adeguamenti resi necessari dalla norme anti-covid previste per legge. I lavori per il nuovo complesso polifunzionale da 10.000 metri quadrati, che oltre al lido estivo prevede spazi sportivi, servizi di ristorazione e attività commerciali, riprenderanno nei prossimi giorni.

Nonostante le difficoltà causate dal covid e l’immobilismo del governo sullo sblocco dei cantieri – commenta il sindaco Roberto Di Stefano – a Sesto San Giovanni siamo pronti per ripartire con gli scavi finalizzati alla riqualificazione dell’ex piscina Carmen Longo, chiusa nel 2015 sotto la procedente amministrazione a causa di degrado e incuria. Il nuovo lido estivo diventerà presto un punto di riferimento per tutto il Nord Milano, specialmente per famiglie e bambini. La nostra città merita una piscina all’aperto all’altezza, moderna, sicura, efficiente e multifunzionale: tutte caratteristiche proprie del nuovo lido estivo“.

I lavori ripartiranno dagli scavi su un’area di 4.500 metri cubi così come previsto dal progetto esecutivo della Fase 2 approvato in linea tecnica dalla giunta lo scorso febbraio. Come previsto dalla normativa anti-covid, a seguito di un confronto con Ats e Vigili del Fuoco sono state potenziate le misure di prevenzione a tutela della salute di tutti, attraverso la separazione degli utilizzi degli spazi acqua in base alle età, la realizzazione di una gradinata d’accesso alla vasca principale, l’implementazione degli scivoli (da 4 a 6), la modifica del percorso d’accesso alle cabine, l’aumento delle postazioni doccia, l’incremento del numero di tornelli, l’aumento della superficie pavimentata a bordo vasca, la separazione dei percorsi d’accesso tra utenti della piscina e utenti del ristorante

Oltre al restyling delle vasche, la riqualificazione dell’area prevede anche spazi multifunzionali dedicati allo sport, aree verdi con zona solarium, attività di ristorazione e bar.

“Avremo un lido estivo con un bacino d’utenza che andrà ben oltre i confini della città. La piscina Carmen Longo rappresenta uno dei punti principali del nostro mandato elettorale ed è al centro dei nostri programmi di lavoro. Con serietà e programmazione daremo alla città una struttura all’avanguardia”, sottolinea il sindaco Di Stefano.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/11/2020