Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Cascina Gatti, garantita continuità per i medici di base

Data di pubblicazione:

mercoledì 6 dicembre, 2017

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 6 dicembre, 2017

In merito alla questione dei medici di base a Cascina Gatti si comunica che si è svolto in Regione Lombardia l’incontro tra Ats, Regione e Comune di Sesto San Giovanni, con la presenza del Sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano e l’assessore Tittaferrante oltre a una delegazione del comitato di Cascina Gatti. L’Ats ha confermato, su sollecitazione dell’amministrazione comunale, che il medico di base attualmente provvisorio verrà mensilmente rinnovato mentre per quello che va in pensione a gennaio partirà a breve l’indicazione per un medico provvisorio sostitutivo. Le nomine definitive partiranno con il bando Ats per l’individuazione dei medici nella “finestra” di aprile 2018
“Abbiamo inoltre messo a disposizione i locali di Piazza della Chiesa 8 – commenta Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni – per incentivare una maggior partecipazione di medici al bando. Ringraziamo quindi Ats e Regione per aver ascoltato le nostre richieste. Ci siamo attivati subito per coprire le carenze ed evitare problemi ai residenti per i quali il passaggio al medico provvisorio avviene in automatico. Abbiamo coinvolto nel tavolo i residenti di Cascina Gatti per renderli partecipi delle decisioni e per consentire che potessero esporre le problematiche del quartiere. Siamo soddisfatti dell’esito, l’amministrazione comunale di Sesto San Giovanni conferma di essere vicina al territorio e di rispondere immediatamente alle esigenze dei cittadini”

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

06/12/2017