Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Cimiteri, azzerate le tariffe per il deposito salme fino a un mese

Le esumazioni sono partite lunedì e proseguiranno indicativamente fino al 22 dicembre. Al campo O 235 salme da esumare.

Data di pubblicazione:

giovedì 3 dicembre, 2020

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

giovedì 3 dicembre, 2020

cimiteri

La giunta comunale ha deliberato di non applicare le tariffe per il deposito delle salme nel deposito mortuario del Cimitero Monumentale – fino a un mese dal termine di tutte le attività di esumazione – per i defunti esumati dal campo O che dovranno poi essere cremati.

“Visto il particolare periodo che stiamo attraversando, abbiamo raddoppiato la capienza del deposito mortuario – commenta l’assessore con delega ai Servizi Cimiteriali, Maurizio Torresani – e stabilito di sospendere le tariffe alle famiglie per il deposito delle salme dei loro cari. Considerata anche la pressione sugli impianti di cremazione che di fatto ha reso impossibile cremare le salme in tempi ordinari, la nostra è una soluzione concreta a queste lungaggini”.

Al campo O del Monumentale sono ancora presenti 235 salme decedute negli anni 1992-1993 che non sono state oggetto dell’esumazione iniziata nel 2004 e poi sospesa.

Intanto, le esumazioni sono partite lunedì e proseguiranno indicativamente fino al 22 dicembre.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

03/12/2020