Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Cimiteri, ripartono le esumazioni: nessuna tariffa per deposito salme

Da lunedì 30 novembre, fino a fine dicembre, proseguono le attività al "campo O". Raddoppiata la capienza del deposito mortuario

Data di pubblicazione:

giovedì 26 novembre, 2020

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

giovedì 26 novembre, 2020

Cimitero vecchio monumentale

Le attività di esumazione al “campo O” del Cimitero Monumentale sono state riprogrammate, in massima sicurezza, a partire da lunedì prossimo, 30 novembre. Il Comune di Sesto San Giovanni, già da diversi giorni, sta ricontattando le famiglie per comunicare loro i singoli appuntamenti.

“Vista e considerata la pressione sugli impianti di cremazione, causata in gran parte dall’emergenza covid, per venire incontro alle famiglie in questo momento molto particolare e delicato abbiamo raddoppiato la capienza del deposito mortuario del Cimitero Monumentale e porteremo in giunta la decisione di non applicare le tariffe per il deposito delle salme fino a un mese dalla fine di tutte le attività di esumazione. Per quanto riguarda le esumazioni, come già comunicato a fine ottobre alle imprese funebri della città, partiremo settimana prossima con le attività, in massima sicurezza, al campo O”, spiega l’assessore con delega ai Servizi Cimiteriali, Maurizio Torresani.

Sono previste circa 13/15 esumazioni al giorno, dal lunedì al venerdì: le attività dovrebbero concludersi indicativamente entro le festività natalizie, salvo ulteriori limitazioni imposte dall’evoluzione epidemiologioca legata al covid.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26/11/2020