Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Concluso il percorso formativo "Sapere e saper fare. Libere di costruire il nostro futuro"

Data di pubblicazione:

lunedì 21 maggio, 2018

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

lunedì 21 maggio, 2018

Tanto entusiasmo e partecipazione, sabato 19 maggio, all’appuntamento conclusivo del percorso formativo Sapere e saper fare. Libere di costruire il nostro futuro del programma regionale Progettare la parità in Lombardia 2017, un progetto finanziato da Regione Lombardia, presentato dalla precedente amministrazione e sviluppato dall’attuale assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Sesto San Giovanni.

Il progetto ha avuto lo scopo di offrire a un gruppo di 15 donne italiane e straniere di età compresa tra i 18 e i 45 anni, un percorso di autoconsapevolezza delle proprie competenze e potenzialità e un percorso di autoimprenditorialità per l’eventuale avvio di start-up. Più di dieci incontri in aula, curati da esperti consulenti di formazione, psicologi e counselor, orientati a far conoscere i punti di forza e le abilità delle corsiste, per la costruzione o la scelta di un progetto personale e professionale.

Sinergia vincente, quindi, tra l’ente capofila Comune di Sesto San Giovanni e otto partner del progetto: le associazioni CESPI, Il Cortile delle Idee, Camminando, Volontariato Caritas Salesiani, Soccorso Rosa onlus, la cooperativa La Grande Casa, la Fondazione Luigi Clerici e Unione Artigiani provincia di Milano.

“Lavorare per favorire la parità è strategico per l’amministrazione – dichiara l’assessore alle pari opportunità Alessandra Magro – stiamo, infatti, già lavorando, sempre in rete con le realtà territoriali, a un nuovo progetto che presenteremo entro giugno a Regione Lombardia”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21/05/2018