Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Coronavirus, attivo il numero 022496922 per fornire supporto alla cittadinanza

Dalle 8,30 alle 18,30 dal lunedì al venerdì e dalle 8,30 alle 13,30 il sabato e la domenica, sarà possibile chiamare il numero sopra indicato per ottenere informazioni importanti per la vita di tutti i giorni.

Data di pubblicazione:

mercoledì 11 marzo, 2020

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 11 marzo, 2020

Attivo da oggi il Numero Emergenza Coronavirus 022496922: una linea telefonica dedicata alla cittadinanza con cui l’amministrazione comunale fornirà assistenza e supporto in questo periodo difficile. Dalle 8,30 alle 18,30 dal lunedì al venerdì e dalle 8,30 alle 13,30 il sabato e la domenica, sarà possibile chiamare il numero sopra indicato per ottenere informazioni importanti per la vita di tutti i giorni.

I cittadini potranno quindi telefonare per: 1) richiedere informazioni e chiarimenti specifici sulle misure contenute nel decreto del governo; 2) richiedere la consegna a domicilio della spesa e dei farmaci per over 65, immunodepressi e persone non autosufficienti ; 3) richiedere assistenza a domicilio e consegna pasti caldi per anziani e disabili; 4) richiedere, in caso di sintomi riconducibili al coronavirus, un consulto telefonico a un operatore.

Per quanto riguarda la consegna della spesa a domicilio, i cittadini comunicheranno la lista dei prodotti all’operatore telefonico che provvederà a consegnarla ai volontari di Croce Rossa e ad altre eventuali associazioni di volontariato che aderiranno al progetto. Saranno i volontari a fare la spesa e a consegnarla alla cassa centrale dei supermercati della città. Ai cittadini verrà comunicato un codice identificativo, per scongiurare eventuali truffe. Infine, saranno i dipendenti del supermercato a consegnare fisicamente la spesa a casa ai cittadini che ne hanno fatto richiesta. Procedura identica per quanto riguarda la consegna dei farmaci, sempre con Croce Rossa attiva che gestirà il rapporto con le farmacie per l’acquisto dei medicinali da consegnare ai cittadini.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

11/03/2020