Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Cultura, al via da domani "Estate in città": teatro, musica, letture per bambini

Per oltre un mese, nel cortile di Villa Visconti d'Aragona, la rassegna estiva degli eventi culturali con le associazioni del territorio.

Data di pubblicazione:

venerdì 19 giugno, 2020

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

venerdì 19 giugno, 2020

cultura estate in città

Domani sera, sabato 20, prenderà il via “Estate in città”, il palinsesto estivo degli eventi culturali che l’amministrazione comunale ha messo a punto con le associazioni del territorio e che terrà compagnia ai sestesi per oltre un mese nel cortile di Villa Visconti d’Aragona: teatro, letteratura, musica, letture animate per bambini, eventi online e tanto altro ancora. Il primo appuntamento in programma, domani sera alle 21.15, sarà lo spettacolo teatrale “La scuola delle mogli” a cura del Teatro della Verità (qui tutti gli eventi della rassegna https://sestosg.net/eventi/estate-in-citta-2020/).

“A Sesto la cultura non si ferma – commenta l’assessore alla Cultura, Alessandra Magro –: in questo periodo difficile abbiamo voluto privilegiare le associazioni della nostra città, per sostenerle e valorizzarle. La rete che abbiamo creato nelle scorse settimane ci ha permesso di offrire ai sestesi un palinsensto di eventi ricco e variegato che porterà sicuramente svago e intrattenimento tra i nostri cittadini in questa estate molto particolare”.

Agli eventi dal vivo, realizzati nel rispetto delle norme di sicurezza, si aggiungono quelli sulle piattaforme digitali, con un Festival delle arti” on line organizzato dall’Hdemia Il Camaleonte e una mostra virtuale sui giochi umoristico-enigmistici dei tempi andati per grandi e piccoli.

Il Comune provvederà a rendere disponibili prodotti per l’igiene delle mani per il pubblico e per il personale; a fornire gli apparecchi per la misurazione della temperatura all’ingresso dell’area interessata dalle attività; alla pulizia e alla disinfezione giornaliera dei servizi igienici tra un’iniziativa e l’altra e a mettere a disposizione dei fruitori spray disinfettanti all’interno dei bagni.

Ovviamente, così come previsto dal decreto del governo, dovrà essere garantito il distanziamento sociale: l’ingresso sarà quindi consentito fino all’esaurimento dei posti disponibili e in caso di carenza di posti verrà data la precedenza a chi ha prenotato, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle prenotazioni.

Il pubblico, per partecipare agli eventi, sarà sottoposto alla misurazione della temperatura, che dovrà essere inferiore ai 37,5°. Obbligatorio l’uso della mascherina se non si è seduti al proprio posto. In caso di maltempo gli eventi si terranno nello Spazio Contemporaneo “Carlo Talamucci”, all’interno di Villa Visconti d’Aragona.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

19/06/2020