Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Cultura, famiglia sestese dona pianoforte al Comune

In memoria di Ermanno Fumagalli, lo strumento è stato posizionato in Sala Talamucci con la collaborazione dell'associazione "Il team dei 100".

Data di pubblicazione:

mercoledì 28 ottobre, 2020

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 28 ottobre, 2020

pianoforte fumagalli

È stato posizionato nella Sala Talamucci di Villa Visconti d’Aragona e potrà essere usato in occasione di matrimoni ed eventi culturali: un pianoforte, donato dalla famiglia sestese Fumagalli all’amministrazione comunale in memoria del caro Ermanno, scomparso recentemente.

Sabato si è svolta l’inaugurazione ufficiale alla presenza dell’assessore alla Cultura, Alessandra Magro, dell’associazione “Il team dei 100” che si è occupata di posizionare e accordare il pianoforte e del musicista Fabio Perversi, leader del gruppo Matia Bazar.

“Ringrazio la famiglia Fumagalli per questo bellissimo dono – commenta l’assessore Magro –: il pianoforte tornerà a suonare non appena riprenderanno gli eventi pubblici, speriamo il prima possibile. Ringrazio anche il Team dei 100 e il consigliere comunale Sergio Valsecchi che hanno fatto da tramite tra la famiglia e l’amministrazione comunale”.

Sul pianoforte, per volere della famiglia Fumagalli, è stata apposta una targa che recita così: “In ricordo di Ermanno Fumagalli, uomo semplice e onesto, la cui memoria è scolpita profonda nei nostri cuori come la delicata melodia che alta si leva da questi tasti”.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28/10/2020