Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Dal 20 al 24 Stati Generali delle Associazioni. Tittaferrante: "Diamo valore alle associazioni e alle loro esperienze"

Data di pubblicazione:

venerdì 17 novembre, 2017

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

venerdì 17 novembre, 2017

Che cosa propongono le Associazioni alla città? Quali sono le esigenze del territorio di Sesto San Giovanni secondo il punto di vista delle Associazioni. Come possono rispondere ai bisogni dei cittadini? Come può l’Amministrazione comunale promuovere il Volontariato e favorire l’incontro tra le singole persone, le famiglie con le realtà associative?
Questi sono alcuni dei temi che si toccheranno durante gli “Stati Generali delle Associazioni”
Tre gli incontri previsti nel salone “Loris Fantini” della Casa delle Associazioni e del Volontariato in piazza Oldrini n.12
– lunedì 20.11.17, ore 18 : associazioni delle sezioni Attività sociali e assistenziali, Educazione e Impegno civile, Tutela e promozione dei diritti umani;
– mercoledì 22.11.17, ore 18 : associazioni della sezione Sport ;
– venerdì 24.11.17, ore 18 : associazioni delle sezioni Cultura, Turismo, Tempo libero e Tutela ambientale .
“Le associazioni – spiega l’Assessore all’Associazionismo e alla Partecipazione Angela Tittaferrante – per la loro vicinanza al territorio e per la loro stessa natura, fondata sulla partecipazione, possono essere considerate delle “antenne” ricettive delle aspettative del territorio e della cittadinanza. Per questo motivo ho proposto all’Amministrazione comunale di indire questi Stati Generali. L’obiettivo è quello di dare valore alla presenza delle Associazioni, alle loro conoscenze ed esperienze. Cercare di individuare insieme a loro quelli che sono i bisogni della Città e ipotizzare alcune tipologie o linee di intervento favorendo la collaborazione tra le associazioni stesse e valorizzando la Casa delle Associazioni e del Volontariato come luogo di formazione e di condivisione. ”
Agli incontri saranno presenti il Sindaco e il Vicesindaco per un saluto e gli Assessori di competenza.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17/11/2017