Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Danneggiato monumento deportato, Di Stefano "Gesto vile, avanti con videosorveglianza"

Data di pubblicazione:

lunedì 25 settembre, 2017

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

lunedì 25 settembre, 2017

Condanniamo – commenta Roberto Di Stefano, Sindaco di Sesto San Giovanni – il vile gesto vandalico al monumento al deportato al Parco Nord e auspichiamo che i responsabili possano essere identificati. Purtroppo non è la prima volta che il monumento viene colpito in questa maniera indegna.
Dopo anni in cui le precedenti amministrazioni hanno visto i progetti di videosorveglianza come uno strumento inutile e su cui non investire, fortunatamente c’è stato un cambio di passo sulla sicurezza e infatti è appena partito il tavolo tecnico sulla videosorveglianza che porterà a creare un sistema evoluto e capillare di telecamere in città.
Questo gesto vergognoso ci spinge ancor di più verso questa importante novità, dopo anni di scarsa attenzione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

25/09/2017