Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Ernesto Breda, Caponi: "Saremo parte attiva per restituire la statua alla città"

Data di pubblicazione:

mercoledì 15 novembre, 2017

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 15 novembre, 2017

“Ho letto con attenzione – commenta Gianpaolo Caponi, vicesindaco di Sesto San Giovanni – l’appello degli ex dipendenti Breda che rivendicano la restituzione della statua dell’ingegner Ernesto Breda alla città. Infatti fino al 2005 era posizionata dove incominciavano i capannoni industriali ma poi è stata rimossa e relegata in un luogo non pubblico. Ritengo importantissimo salvaguardare la memoria storica della nostra città, mantenendo vivo il ricordo di un grande protagonista di Sesto San Giovanni. Per questo mi rendo disponibile a incontrare gli ex bredini, per decidere insieme le modalità di trattativa con la società immobiliare che detiene la statua ed eventuali iniziative per il restauro e il ritorno in città. Crediamo che sia un giusto riconoscimento a un imprenditore lungimirante e agli operai che, con tanta passione, portano avanti la tradizione e la memoria di un simbolo di storia e orgoglio della nostra città”

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

15/11/2017