Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Falck, firmata la concessione per la riqualificazione del centro sportivo

Data di pubblicazione:

giovedì 6 febbraio, 2020

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

domenica 1 marzo, 2020

È stata firmata tra il Comune e l’azienda Cierre srl la concessione per la riqualificazione del centro sportivo Falck Tennis. A breve ci sarà la consegna dell’impianto e gli incontri tra i rispettivi uffici tecnici del comune e dell’azienda per mettere a punto i progetti che dovranno poi essere approvati dalla giunta comunale.

La proposta del concessionario prevede la riqualificazione di 3 (2 + 1) campi da tennis in terra rossa con materiale in erba sintetica, 1 campo da tennis in mateco con nuova superficie gommata, locali segreteria e spogliatoi esistenti, palazzetto con riapertura impianto bocce (3 piste e nuovo spazio polifunzionale), bar e zona servizi esistente.

Prevista inoltre la realizzazione di nuove attrezzature: 1 campo di calcio a 7, un nuovo corpo spogliatoi per calcio a 7 e 5, un’area ballo e feste estive coperta, oltre alle opere di adeguamento delle reti: fognaria, idrica, gas ed elettrica.

Il valore complessivo dell’investimento è di euro 1.215.000,00. Lo sviluppo delle opere è articolato nel crono-programma in 7 fasi – da gennaio 2020 a maggio 2021 – in modo da far coesistere la progressiva riqualificazione e implementazione delle infrastrutture con lo svolgimento delle attività sportive, garantendo la continuità dei servizi in condizioni di sicurezza.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

01/03/2020