Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Lido estivo, procedono bene i lavori. Di Stefano: "Sesto cambia coi nostri progetti"

In fase di ultimazione gli scavi e in corso i lavori per la realizzazione della palazzina che ospiterà palestra, spogliatoi e attività commerciali. A seguire gli interventi sulle vasche.

Data di pubblicazione:

giovedì 4 marzo, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

257

Ultimo aggiornamento:

giovedì 4 marzo, 2021

Procedono bene il lavori per la riqualificazione dell’ex piscina scoperta Carmen Longo che diventerà un lido estivo da oltre 10.000 metri quadrati. Dopo aver completato tutte le demolizioni, sono in fase di ultimazione le opere di scavo e la realizzazione delle strutture di fondazione, mentre è in corso la realizzazione del getto dei muri del piano interrato e della soletta del vespaio areato del piano interrato che ospiterà palestra e spogliatoi.

“Che bello vedere il nuovo lido estivo che prende forma, passo dopo passo – ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano, presente per un sopralluogo nel cantiere insieme ai tecnici del Comune e al raggruppamento di imprese che ha in capo i lavori –. Sesto cambia, grazie ai nostri progetti, alle nostre idee, alla nostra programmazione. E ne siamo orgogliosi. Un impianto moderno, sicuro ed efficiente: avanti così, per il futuro della nostra città”.

Cosa ospiterà il nuovo lido estivo? Una vasca principale con un’ampia gradinata d’accesso, sei grandi scivoli sliding hill, una piscina per bimbi piccoli (0-5 anni), uno Spray Park con scivoli, giochi e attrazioni d’acqua per bambini dai 6 ai 12 anni, una palestra aperta tutto l’anno, zone verdi con alberi e fiori pensate per il relax, spazi fitness multifunzionali che tengono separate le attività aerobiche da quelle anaerobiche con una sala corsi al piano interrato, un ristorante con una sala interna e un spazio aperto, un solarium con area bar.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

04/03/2021