Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Piscina De Gregorio, in corso la realizzazione della vasca da 25 metri

Prende forma il nuovo impianto coperto: procede la realizzazione dei solai del primo piano, dei muri interni a piano terra e al primo piano. Di Stefano: "Sarà punto di riferimento per il Nord Milano".

Data di pubblicazione:

martedì 9 marzo, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

167

Ultimo aggiornamento:

martedì 9 marzo, 2021

de gregorio

Dopo aver completato tutte le demolizioni, i muri e la soletta del piano interrato e la soletta del piano terra, sono in corso la realizzazione dei solai del primo piano, dei muri interni a piano terra e al primo piano e della struttura della nuova vasca da 25 metri. La nuova piscina coperta De Gregorio prende sempre più forma.

“Un nuovo impianto moderno, sicuro ed efficiente – ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano, presente nel cantiere di via Saint Denis per un sopralluogo insieme ai tecnici del Comune e ai responsabili dei lavori –. Presto i sestesi, e non solo, potranno fruire di questa struttura che ospiterà tre vasche diverse e anche una palestra. Diventerà un punto di riferimento per tutto il Nord Milano”.

Oltre alla vasca principale da 25 metri, verranno realizzate altre due vasche: una per bambini e l’altra per le riabilitazioni attraverso l’idroterapia. Sul lato corto delle vasche, al primo piano, ci sarà una palestra con una vetrata che darà proprio sulle piscine.

Gli interventi di riqualificazione della piscina De Gregorio, in capo alla società veicolo “H2O Sesto” e al costruttore “Artedil”, prevedono lo svolgimento di nuove attività all’interno dell’impianto sportivo; il miglioramento degli spazi per i servizi di supporto all’attività sportiva; l’adeguamento normativo e funzionale della struttura; il rinnovamento e la manutenzione degli ambienti interni ed esterni all’edificio; l’ampliamento della struttura natatoria, con l’aggiunta di ambienti e attrezzature capaci di incrementarne la ricettività; l’aumento dei parcheggi; il contenimento dei consumi energetici e dei futuri costi di gestione.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

09/03/2021