Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Piscina De Gregorio, avanzano i lavori: gettata la base della vasca e chiusi i muri interni

Riqualificazione in corso per la nuova piscina coperta. L'impianto avrà una vasca principale da 25 metri e altre due vasche più piccole per un bacino d'utenza allargato a tutto il Nord Milano.

Data di pubblicazione:

lunedì 22 febbraio, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

248

Ultimo aggiornamento:

lunedì 22 febbraio, 2021

de gregorio

Prosegue lo stato di avanzamento dei lavori per la riqualificazione della piscina coperta De Gregorio di via Saint Denis, chiusa da Ats nel dicembre del 2018 a causa dell’incuria maturata negli anni precedenti. Dopo aver realizzato la soletta del primo piano, il vano ascensore e le chiusure perimetrali, è stata gettata la base della vasca e sono cominciate le chiusure dei muri interni al piano terra e al primo piano.

“Presto avremo un nuovo impianto sportivo moderno, con un bacino d’utenza allargato a tutto il Nord Milano”, commenta il sindaco Roberto Di Stefano.

Oltre alla piscina principale da 25 metri ci saranno altre due vasche più piccole.

Gli interventi di riqualificazione della piscina De Gregorio, in capo alla società veicolo “H2O Sesto” e al costruttore “Artedil”, prevedono lo svolgimento di nuove attività all’interno dell’impianto sportivo; il miglioramento degli spazi per i servizi di supporto all’attività sportiva; l’adeguamento normativo e funzionale della struttura; il rinnovamento e la manutenzione degli ambienti interni ed esterni all’edificio; l’ampliamento della struttura natatoria, con l’aggiunta di ambienti e attrezzature capaci di incrementarne la ricettività; l’aumento dei parcheggi; il contenimento dei consumi energetici e dei futuri costi di gestione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

22/02/2021