Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Piscina De Gregorio, completate le tre vasche: riapertura vicinissima

Realizzati gli spogliatoi, i due studi fisioterapici, le scale, la pavimentazione e gran parte degli impianti. Fissate le vetrate della palestra al primo piano che avrà la panoramica sulla piscina.

Data di pubblicazione:

martedì 26 ottobre, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

648

Ultimo aggiornamento:

martedì 26 ottobre, 2021

piscina De gregorio lavori ottobre 2021

La riapertura della piscina coperta De Gregorio di via Saint Denis si avvicina sempre di più. Le tre vasche, quella principale e le due più piccole, sono ormai completate così come gli spogliatoi, i due studi fisioterapici, le scale e la pavimentazione. Sono state inoltre fissate le vetrate della palestra al primo piano che avrà la panoramica sulla piscina più grande. Gran parte degli impianti è stata realizzata e, di fatto, mancano solo le finiture.
Siamo pronti a rimettere in funzione un impianto abbandonato al degrado che grazie a noi tornerà centrale per Sesto e per tutto il Nord Milano. Non appena riapriremo al pubblico la De Gregorio ci concentreremo sui lavori per la riqualificazione della piscina Olimipia di via Marzabotto, così come da cronoprogramma. Strutture sportive moderne, sicure ed efficienti: stiamo mantenendo le promesse fatte alla città”, ha commentato il sindaco Roberto Di Stefano, presente in un sopralluogo nel cantiere della De Gregorio.
Cosa sta comportando la riqualificazione? Una piscina principale da 25 x 13,50 metri e di altezza 120/200 cm; due piscine più piccole: una da 7 x 5 metri e altezza di 60/80 cm, una di 5 x 10 metri e altezza di 100/110 cm (una per bambini e l’altra per le riabilitazioni attraverso l’idroterapia.); nuovi spogliatoi; una palestra di 178 mq con una vetrata che dà proprio sulle piscine; due studi fisioterapici; un bar lounge per gli atleti e i loro accompagnatori; tutti gli impianti rifatti; le aree esterne rinnovate; nuovi parcheggi; una struttura completamente a norma, in grado di contenere i consumi energetici e quindi i costi di gestione.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26/10/2021