Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Sabato cerimonia di intitolazione dei giardini alla memoria dei "Caduti di Nassiriya"

Data di pubblicazione:

mercoledì 7 novembre, 2018

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 7 novembre, 2018

SABATO CERIMONIA DI INTITOLAZIONE DEI GIARDINI ALLA MEMORIA DEI “CADUTI DI VIA NASSIRIYA” TRA VIA PIRANDELLO E VIA BOCCACCIO
Sabato 10 novembre alle ore 11 a Sesto San Giovanni in via Pirandello, davanti al civico 167, si terrà la cerimonia di intitolazione dei giardini tra Via Pirandello e Via Boccaccio alla memoria dei “Caduti di Nassiriya”. L’intitolazione si terrà alla presenza del Vicepresidente del Senato Sen. Ignazio La Russa e interverranno il Sindaco Roberto Di Stefano, l’assessore Lamiranda, il Generale Antonio De Vita (Comandante Legione Carabinieri Lombardia) e la professoressa Paola Chiesa (storica militare e Cavaliere della Repubblica). “Sarà un momento molto importante – commenta il Sindaco Roberto Di Stefano – a distanza di 15 anni dal 12 novembre 2003. Un’intitolazione che ricorda i fedeli servitori dello Stato morti per aver portato un contributo di pace in un Paese in guerra. Non bisogna mai dimenticarli”
“Sono orgoglioso di questa intitolazione – commenta l’assessore Antonio Lamiranda che ha portato avanti questa proposta – in ricordo di chi ha sacrificato la propria vita per la pace. È la risposta della città di Sesto San Giovanni a coloro che qualche anno fa sui muri della città avevano scritto 10,100,1000 Nassiriya. Ringrazio il circolo Tricolore ed il suo presidente Francesco Russo per essersi fatto promotore di questa iniziativa e per aver individuato nei giardini prospicienti la caserma dei carabinieri di Sesto il luogo più adatto e consono”

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

07/11/2018