Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Sabato pomeriggio in Piazza Oldrini tornano "I giochi di una volta"

Data di pubblicazione:

mercoledì 10 ottobre, 2018

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 10 ottobre, 2018

Il Comune di Sesto San Giovanni, per festeggiare l’appena passata festa dei nonni, dopo il successo dell’anno scorso, organizza un appuntamento per grandi e piccini con I giochi di una volta, sabato 13 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 19.00 in Piazza Oldrini.

Verrà proposto un percorso composto da più di 70 giochi di una volta. Degli animatori insegnaranno ai bimbi com’è facile divertirsi con semplicità, preservando le antiche tradizioni e rispettando l’ambiente.

I bambini potranno imparare come si divertivano un tempo i nonni, com’è possibile trarre divertimento da materiali apparentemente non più utilizzabili ma che, uniti ad un pizzico di ingegnosità, potrebbero diventare un simpatico giocattolo con il quale trascorrere qualche momento spensierato.

“Anche quest’anno ci troviamo in piazza – commenta Alessandra Magro, assessore alla Cultura – per giocare con i giochi dei nostri nonni. Sappiamo quanto i nonni siano importanti: baluardi delle nostre tradizioni, di storie e di attenzioni per i loro nipoti; punto fermo per le famiglie e spesso un concreto aiuto anche economico occupandosi per molto tempo dei loro nipoti. Ad una delle colonne portanti della nostra comunità vanno gli auguri e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale”.

“Ringrazio l’assessore Magro per l’ottima iniziativa – commenta il Sindaco Roberto Di Stefano – che l’anno scorso ha avuto un grande successo. E’ bello far riscoprire ai bambini delle belle tradizioni con i giochi di una volta. E’ un modo per passare in famiglia un bel pomeriggio con i nonni protagonisti. Questo evento ha un messaggio positivo: le piazze ai bambini per ringraziare i nonni”

L’iniziativa, a cura di AlfaSpettacoli S.a.s., è un’occasione per tornare a vivere la strada, luogo di aggregazione della città e dei suoi abitanti, attraverso gli antichi giochi, anelli di congiunzione tra generazioni diverse e tra tradizione e innovazione.

In caso di maltempo l’evento si terrà nella vicina ex-Biblioteca dei Ragazzi

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10/10/2018