Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze Accetto

Un albero-scultura per ricordare le vittime covid e omaggiare il personale sanitario

Un'opera dell'artista Lino Tinè verrà posizionata di fronte all'Ospedale di Sesto San Giovanni- Il sindaco Di Stefano: "Sarà patrimonio di tutti i sestesi per tenere viva la memoria di chi ci ha lasciato e per ringraziare gli angeli in camice".

Data di pubblicazione:

mercoledì 28 aprile, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Visualizzazioni

222

Ultimo aggiornamento:

mercoledì 28 aprile, 2021

albero covid

Un albero-scultura realizzato dall’artista sestese Lino Tinè per ricordare le vittime del covid e omaggiare gli operatori sanitari verrà posizionato in viale Matteotti, nell’aiuola di fronte all’Ospedale di Sesto San Giovanni.

“La scorsa estate – spiega il sindaco Roberto Di Stefano – sono stato contattato dal signor Tinè che mi ha proposto di intarsiare un tronco e donarlo al Comune come scultura da dedicare alle vittime del covid e a tutto il personale sanitario sempre in prima linea per combattere questo maledetto virus. Una proposta che accettato con molto piacere e per cui ci siamo attivati fin da subito perché potesse essere trasformata in realtà. Abbiamo deciso di posizionarla di fronte all’Ospedale di Sesto San Giovanni per rendere omaggio a tutti i nostri angeli in camice”.

Lino Tinè, classe 1932, in passato ha esposto le sue opere alla Triennale di Roma, alla Quadriennale di Roma e alla Biennale del Bronzetto. La sua specialità è scolpire tronchi d’albero secchi per ridargli nuova vita come dimostrano le sue sculture realizzate a Edolo (Brescia) e a Paspardo, in Val Camonica Nei giorni scorsi l’artista ha finito l’opera, un tronco di platano alto cinque metri, che nelle prossime settimane potrà essere collocata di fronte all’ospedale e in seguito inaugurata. La pavimentazione dell’area sarà costituita da formelle rettangolari realizzate dallo stesso artista in cemento bianco, la cui superficie presenta un pattern tridimensionale creato con stampi di varie forme.

“Ringrazio Lino Tinè – conclude il sindaco Di Stefano – per la bellissima idea e la realizzazione di questa opera d’arte dal profondo valore simbolico. Sarà patrimonio di tutti i sestesi per non dimenticare chi ci ha lasciato e per ringraziare chi sta continuando a lottare contro il covid.

albero covid

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

28/04/2021