Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Alle sorgenti del Brembo

Archeologia di montagna

Data:

mercoledì 25 maggio 2022

Tempo di lettura:

1 min

Cos'è

Un gruppo di archeologi, coordinati dalla Direzione del Civico Museo Archeologico di Bergamo, da anni conduce ricerche in Alta Valle Brembana, spesso usando come base di appoggio la baita sociale del CAI Sesto S.G., il Baitone Mario Baschieri.

Oltre ai numerosi e interessanti graffiti incisi sui massi a oltre 2000 m di quota, legati alla religiosità delle antiche popolazioni Pennine e ai transiti sui valichi alpini nel corso dei secoli, sono stati individuati insediamenti di epoca longobarda riferibili alla attività mineraria di estrazione del ferro, che si è protratta nel tempo fino a pochi decenni fa.

Un vivace racconto della storia delle popolazioni montane e della metodologia scientifica per ricostruire il passato, con l’opportunità di conoscere nel dettaglio gli aspetti di un lavoro di ricerca tanto appassionante quanto faticoso e coinvolgente.

Nei mesi settembre ed ottobre 2022 si svolgeranno due escursioni guidate sui siti di ricerca.

Info, costo e prenotazione

Ingresso gratuito senza prenotazione

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

26/05/2022