Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Cresce la rete ciclabile in Città

🚴🏼‍♀️In corso 4 progetti per sviluppare la rete ciclabile di Sesto! Scopri quali sono i percorsi da fare su due ruote.

✅ 🚲È iniziata la seconda fase della ciclopedonale della Bergamella ✅ 🚲 Sono partiti i lavori per la ciclabile che collega Sesto FS e Rondò.
 

Data di pubblicazione:

giovedì 1 settembre, 2022

Tempo di lettura:

1 min

Ultimo aggiornamento:

lunedì 10 ottobre, 2022

pista bergamella

🚲↗La rete ciclabile di Sesto cresce: il Comune ha approvato alcuni progetti per ampliare i percorsi ciclabili in Città, per chi ama spostarsi su due ruote. Verranno sistemati alcuni tracciati e realizzate nuove piste ciclabili per ricucire i percorsi esistenti in un’unica maglia continua, tutta da pedalare.

🟢La rete delle piste ciclabili

L’obiettivo è realizzare, grazie a una serie di interventi, una bicipolitana, cioè una rete ciclabile che collegherà i punti più attrattivi di Sesto sulle direttrici principali e che allo stesso tempo si addentrerà all’interno dei quartieri, per dare la possibilità di raggiungere in bici la propria destinazione in tutta sicurezza.
In questo modo anche a Sesto sarà possibile muoversi in modo sostenibile: percorsi alternativi o complementari all’auto privata e ai trasporti pubblici, da percorrere in bici o con i mezzi elettrici di micromobilità, che collegheranno i quartieri tra di loro e con il centro, per raggiungere, in modo veloce, facile e rispettoso dell’ambiente, diversi punti della Città (stazione, fermate della metropolitana, parchi, scuole, …).

Ecco gli interventi con cui stiamo sviluppando la rete ciclabile in Città:

🚲Ciclabile della Bergamella - lavori in corso🚧

🆕La prima fase della pista ciclopedonale della Bergamella è completata! C’è un nuovo percorso in città adatto a tutti, da fare a piedi o su due ruote, in sicurezza.

La pista

🚩La nuova pista ciclopedonale della Bergamella rappresenta un pezzo fondamentale della mobilità verde: collega infatti i tratti ciclabili già esistenti sul territorio sestese e i percorsi ciclopedonali che da via Crescenzago – Quartiere Adrianoattraversando il Parco Media Valle Lambroportano fino alla Martesana, per un totale di quasi 1350 metri tutti da pedalare!
Il nuovo tratto è largo 5 metri, per consentire il passaggio sia ai pedoni che ai ciclisti, ed è realizzato su fondo regolare, sicuro e accessibile a chi ha una mobilità ridotta (il tracciato sarà praticamente pianeggiante).
La nuova pista ciclopedonale avrà un impianto di illuminazione a led con pali di 4 metri fuori da terra, segnaletica stradale sia verticale che orizzontale funzionale, riconoscibile, chiara e univoca.

Si connette con
📍ciclabile di via Crescenzago – Milano
📍ciclabile di via Manin – Naviglio Martesana

Tempi
📅I lavori sono iniziati a fine aprile 2022. La prima fase è terminata il 10 agosto 2022. La seconda fase è iniziata e terminerà a settembre 2022: colorazione dell’asfalto, segnaletica e illuminazione.

📸Le foto

 

🚲Ciclabile Stazione Fs – Sesto Rondò - lavori in corso🚧

La pista ciclabile, di circa 1, 2 Km, in sede protetta collegherà la Stazione FS (dall’incrocio Petrarca – Gramsci) con piazza IV Novembre (Sesto Rondò).

La pista
🚩Il progetto è di realizzare un nuovo tratto ciclabile, di circa 1, 2 Km, in sede protetta che collegherà la Stazione FS (dall’incrocio Petrarca – Gramsci) con piazza IV Novembre (Sesto Rondò).
Grazie a questo intervento verrà completato il percorso ciclabile di viale Gramsci: il nuovo tratto, infatti, si unirà ai due tratti già esistenti (cioè quelli da via Pasolini a Puccini e da Puccini a Petrarca) e creerà un unico percorso. Sarà possibile pedalare senza interruzioni e in sicurezza dal confine con Monza fino a Sesto Rondò, passando per alcuni punti nodali della Città, come la Stazione, la sede e il museo della Campari.

Si connette con
📍pista ciclabile di via Montegrappa – direzione Cinisello Balsamo
📍sottopasso pedonale ferroviario via Roma/viale Marelli
📍bici stazione in piazza 1° Maggio
📍pista ciclabile di viale Casiraghi
📍pista ciclabile di via Rovani (direzione viale Fulvio Testi, Parco nord e polo scolastico Parco nord)

Tempi
📅 I lavori sono iniziati a fine agosto 2022, la fine è prevista entro i primi mesi del 2023.

🚲 Ciclabile via Pisa-Sacco e Vanzetti - lavori finiti✅

La nuova pista ciclabile si sviluppa lungo via Pisa, via Sacco e Vanzetti e via Martesana.

La pista
🚩La nuova pista ciclabile si sviluppa lungo via Pisa, via Sacco e Vanzetti e via Martesana:
– in via Sacco e Vanzetti, nel tratto compreso tra via Pisa e via Madonna del Bosco, la pista è in sede propria lungo il lato destro della strada.
– da via Sacco e Vanzetti, prosegue lungo via Martesana, nel tratto compreso tra via Madonna del Bosco e il Giardino Pubblico inclusivo. In questo tratto la pista è accolta dal marciapiede, opportunamente modificato per ospitare un percorso pedonale promiscuo.

Questo nuovo tratto di pista ciclabile ha un’importante funzione di collegamento ciclo pedonale: da una parte, quella su via Pisa, unisce il quartiere Parpagliona alle altre aree ciclo pedonali di Sesto, dall’altra, quella su via Di Vittorio-Manin, si unisce all’itinerario ciclabile in progettazione di via Manin-Naviglio Martesana👇🏼.

Tempi
📅I lavori sono iniziati all’inizio di agosto 2021 e sono terminati a luglio 2022.

🚲Ciclabile di via Manin-Naviglio Martesana - in progettazione📏

Questa pista ciclabile ci permetterà di pedalare ben oltre i confini di Sesto! Ecco il progetto.

La pista
🚩Ecco il progetto che permetterà di pedalare ben oltre i confini di Sesto!
Su via Giuseppe Di Vittorio, proseguendo lungo via Manin, sorgerà un nuovo percorso ciclabile che si congiungerà alla pista del Naviglio della Martesana. Con un ponte a scavalco sul Lambro, questo nuovo itinerario ciclabile e pedonale di circa 1,5 Km, metterà in rete Sesto San Giovanni con i comuni limitrofi disgiunti, Milano e Cologno Monzese, e condurrà i ciclisti fino alle chiuse leonardesche a Trezzo sull’Adda.

🌳Grazie a questo progetto saranno recuperate e rigenerate alcune aree verdi lungo il fiume Lambro, oggi abbandonate o occupate abusivamente e ci sarà un’ulteriore relazione fra le aree verdi del parco Bergamella, le aree a sud di Cologno Monzese di interesse naturalistico (ora separate dalla tangenziale e dal fiume), e le aree del Parco Adriano nel Comune di Milano.

Tempi
📅 Il percorso è in fase di progettazione.
Aggiornamento aprile 2022: in corso la redazione del progetto esecutivo.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

10/10/2022