Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Stazione a ponte e piazza I Maggio

Avrà una passerella sospesa a 14 metri d’altezza sopra i binari e ospiterà un bar e un paio di attività commerciali, sotto un tetto panoramico tutto in vetro. La nuova stazione a ponte cambierà per sempre lo skyline della Città. Scopri il progetto e 📸 segui i lavori.

Data di pubblicazione:

giovedì 24 marzo, 2022

Tempo di lettura:

5 min

Ultimo aggiornamento:

lunedì 16 maggio, 2022

stazione a ponte rendering

Guarda anche le foto nella gallery in fondo alla pagina.

 

🚧Nelle notti tra 5/6 e 6/7 aprile una gigantesca gru ha posizionato la grande passerella a scavalco dei binari.

🏗Qualche numero:
– altezza massima della gru: 60 metri
– portata massima della gru: 600 tonnellate
– dimensioni delle due porzioni di impalcato che verranno sollevate e posate su pilastri in calcestruzzo armato:
1° porzione: 27 metri di lunghezza, 18 metri di larghezza, 158 tonnellate di peso.
2° porzione: 34 metri di lunghezza 18 metri di larghezza e 169 tonnellate di peso.

 

 

 

📽Guarda il video

✏Disegnata dall’archistar Renzo Piano e progettata dallo studio Ottavio Di Blasi & Partners, la nuova stazione in piazza 1° Maggio cambierà per sempre lo Skyline di Sesto San Giovanni!
➰La stazione avrà un grande compito: fungere da cerniera tra le due parti della Città oggi separate dalla ferrovia. Leggi il progetto e come tutto questo diventerà realtà.

🚉Come sarà la nuova stazione

stazione a ponte rendering

A ponte! La nuova stazione avrà infatti una passerella lunga 89 metri e larga 18, sospesa a 14 metri d’altezza sopra i binari e la sua funzione sarà anche quella di connettere la Sesto costruita con la Sesto che si costruirà dalla rigenerazione urbana delle aree ex Falck.
Sulla passerella ci saranno un bar e un paio di attività commerciali e sarà un punto panoramico sul nuovo Parco urbano Unione (14 ettari di verde), sulla Città della Salute, sul nuovo boulevard commerciale (che andrà dalla stazione fino al T5 Concordia), e anche sulla Città “vecchia”.
Sarà caratterizzata da un impalcato a ponte rettangolare che si estenderà tra due edifici mono-piano in calcestruzzo armato e collegherà piazza I Maggio e sulla nuova piazza lato Falck, con la sua grande copertura fotovoltaica in vetro di 110 metri per 28 in grado di alimentare la stazione.

🚗🚌In seguito alla costruzione della nuova stazione verrà realizzato il parcheggio interrato con 650 posti auto, a servizio prioritario degli utenti della Città della Salute e della Ricerca da lunedì a venerdì negli orari diurni, e per tutti i cittadini alla sera e negli altri giorni.
Lungo viale Gramsci, verranno inoltre riqualificate la stazione degli autobus e la bicistazione, con un progetto unitario insieme alla stazione ferroviaria e alla piazza I Maggio. 

🚶🏻‍♀️Sottopasso pedonale

Ad unire la città esistente, le aree ex Falck e la Città della Salute e della Ricerca, oltre alla passarella in quota della stazione, ci sarà anche un sottopasso pedonale, sancito dall’Atto integrativo dell’Accordo di Programma per la realizzazione della Città della Salute e della Ricerca.
Il sottopasso esistente, che attualmente collega sotto il livello stradale la fermata della metropolitana con i 5 binari principali della stazione ferroviaria di Sesto, verrà prolungato di circa 42 metri. Servirà a rendere complanare il percorso tra la fermata della metropolitana, i binari della stazione e il fabbricato viaggiatori nella nuova piazza “Unione 0” lato aree ex Falck. Anche ascensore, scale tradizionali e scale mobili verranno prolungati, dal piano terra al piano interrato del sottopasso.

📅Durata lavori

La demolizione della vecchia stazione è iniziata nell’ottobre 2021, a cui è poi seguita la parte di costruzione della stazione nuova.
🎉🏗Ad inizio aprile 2022 ci sarà il varo dell’impalcato: due gru gigantesche monteranno la grande passerella a scavalco dei binari!
I lavori di MilanoSesto per la costruzione della nuova stazione a ponte dureranno circa 2 anni.

📐 Riferimenti approvazione progetti

Stazione ferroviaria e piazza I Maggio
➖Progetto Esecutivo approvato con DGC n. 165/2019 del 20.05.2019
➖Precedentemente sono stati approvati il Progetto Definitivo con DGC n. 247/2018 del 26.06.2018 e il Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica con DGC n.194/2017 del 30.05.2017

Sottopasso pedonale
➖Variante in corso d’opera al progetto esecutivo della stazione per il prolungamento del sottopasso pedonale approvata con DGC n. 26/2022 del 15.02.2022

✍🏻Credits

🔸Proponente e soggetto attuatore PII Falck: Milanosesto SpA
🔸Progettazione architettonica: RPBW Renzo Piano Building Workshop – ODB & Partners Ottavio Di Blasi & Partners
🔸Costruzione dell’opera: Cimolai SpA

🚂Un po’ di storia della stazione di Sesto

vecchia stazione di sestoLa prima stazione a Sesto fu aperta nel 1840. Era l’unica stazione intermedia “passante” della linea Milano-Monza. Si trovava dove oggi c’è piazza della Repubblica. Nel corso degli anni la tratta ferroviaria ha assunto sempre più importanza sia a livello commerciale che per il trasporto di persone, tanto che ad un certo punto la collocazione inziale risultò insoddisfacente e non più adatta alle esigenze, profondamente cambiate, del traporto su ferro. Si pensò quindi di spostare la stazione più a nord dove già esisteva lo scalo merci al servizio delle acciaierie Falck. E cosi, insieme al quadruplicamento della linea, verso la fine degli anni ’60 si progettò la nuova stazione, sul modello di quella di Porta Garibaldi di Milano, aperta nel 1963.
La nuova stazione di Sesto San Giovanni entrò in esercizio il 19 gennaio 1969 e il quadruplicamento della linea Milano-Monza fu terminato nel 1971.

Nel 2015 è stata oggetto di una profonda riqualificazione estetica e delle superfici.

In soli due secoli Sesto San Giovanni vedrà la realizzazione di ben tre edifici della sua stazione ferroviaria. Un record!

🎞La stazione ieri, oggi e domani

Guarda come è cambiata la stazione di Sesto San Giovanni negli anni e come diventerà.

📷Il cantiere

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

16/05/2022