Questo sito utilizza solo cookie tecnici e di analytics (equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici).

Preferenze Accetto

Business ed Economia

Fare business a Sesto San Giovanni

Data di pubblicazione:

giovedì 18 febbraio, 2021

Tempo di lettura:

2 min

Ultimo aggiornamento:

martedì 6 luglio, 2021

La città di Sesto San Giovanni è situata in una delle aree regionali più dinamiche e competitive d’Europa.

Grazie alla sua rete commerciale e di imprese innovative, ad una forza lavoro competente e preparata, al suo sistema di istruzione tecnica di grande esperienza e qualità, la città è in grado di offrire un ecosistema economico di grande rilevanza nel quale è possibile far nascere e far crescere la propria attività imprenditoriale.

Un’area metropolitana e una regione competitiva

Con il maggior Prodotto Interno Lordo, la maggior ampiezza del mercato economico, la maggior efficienza del mercato del lavoro e la migliore capacità di innovazione e e business sophistication (secondo la ricerca EU RCI 2019) in Italia, Milano e la Lombardia sono all’avanguardia nazionale e internazionale.

Sesto San Giovanni è al centro di questo sistema.

Una forza lavoro competente e preparata

Per oltre un secolo Sesto San Giovanni è stata la culla dell’industria pesante italiana. Questo le ha permesso di sviluppare una rete di istruzione nel campo della meccanica di grande qualità.

Inoltre il sistema educativo superiore lombardo, facilmente accessibile dalla città grazie alla rete di trasporto pubblico, rende Sesto parte di questo sistema, fatto di 13 università, 12 centri del CNR, 19 istituti di cura e ricerca.

Il bacino di forza lavoro competente e preparata su cui può contare Sesto San Giovanni è di grande ampiezza e qualità.

Una diffusa rete di imprese

Impresa femminile

Secondo i dati della Camera di Commercio di Milano a Sesto San Giovanni operano oltre 8300 localizzazioni di impresa.

Di queste, 706 appartengono al settore manifatturiero (con quasi 4400 addetti), 1176 al settore delle costruzioni, 2159 al settore commerciale, 670 nei servizi alle imprese, 226 nel settore finanziario e 111 in quello sanitario e assistenziale.

Le imprese femminili rappresentano quasi il 17% del totale; quelle giovanili più del 10% e quelle straniere il 25%.

Un panorama ricco e variegato che rende Sesto una città dinamica e attrattiva per chi vuole investire.

 

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

06/07/2021