Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies
image 126

Servizi sociali

Filtro
Argomenti

In evidenza

Coronavirus: modalità e orari degli uffici fino al 13 aprile
Notizie 2 Apr 2020
Coronavirus: modalità e orari degli uffici fino al 13 aprile

Tutti gli uffici comunali sono chiusi fino al 13 aprile 2020, tranne i servizi essenziali. Leggi quali puoi contattare.

Attivo il numero del Comune per l'emergenza Coronavirus
Notizie 10 Mar 2020
Attivo il numero del Comune per l'emergenza Coronavirus

Chiama lo 02 2496 922 se hai bisogno di informazioni e aiuto

Sospeso il Bando Sap 2020 (servizi abitativi ex case popolari)
Notizie 27 Mar 2020
Sospeso il Bando Sap 2020 (servizi abitativi ex case popolari)

La presentazione delle domande è sospesa fino a nuove disposizioni.

Regala una spesa
Regala una spesa

Quando fai la spesa falla col cuore ❤️ Compra qualcosa per chi ha più bisogno. Hai un negozio? Entra a far parte di questa rete!

Pagine informative

Regala una spesa

Quando fai la spesa falla col cuore ❤️ Compra qualcosa per chi ha più bisogno. Hai un negozio? Entra a far parte di questa rete!

Buoni alimentari per l’emergenza Covid-19

Leggi come chiedere i Buoni alimentari e dove puoi spenderli.

Bonus Idrico, luce e gas: prorogato al 30 giugno il rinnovo
Bonus Idrico, luce e gas: prorogato al 30 giugno il rinnovo

Chi aveva la scadenza prevista il 31 marzo e il 30 aprile, ha tempo fino al 30 giugno per chiedere il rinnovo.

Coronavirus, approvato protocollo per tutela minori con genitori ricoverati
Coronavirus, approvato protocollo per tutela minori con genitori ricoverati

Al momento a Sesto non ci sono situazioni del genere, ma nell'eventualità è stati scelto un bilocale di proprietà di Fondazione Pelucca in via Falck.

Coronavirus, approvati i criteri per l’assegnazione dei buoni alimentari
Coronavirus, approvati i criteri per l’assegnazione dei buoni alimentari

La giunta comunale ha approvato una variazione al bilancio di previsione per il contributo di 431.520 euro assegnato dallo Stato a titolo di Fondo di solidarietà comunale. È stato così deciso di destinare 302.057 all’assegnazione di “buoni alimentari” e 129.453 euro all’acquisto diretto di beni alimentari e generi di prima necessità per cittadini indigenti.